• Google+
  • Commenta
5 giugno 2007

Un Master per imparare a progettare giochi in 3D

Dalla progettazione concettuale dei videogiochi alla realizzazione della parte grafica in 3D, fino al sound design: un percorso formativo completo cheDalla progettazione concettuale dei videogiochi alla realizzazione della parte grafica in 3D, fino al sound design: un percorso formativo completo che fornirà ai partecipanti solide conoscenze di base per la realizzazione di giochi virtuali. Questo è il Master in ‘Digital game development & real-time interactive simulation’ organizzato dall’Istituto di analisi dei sistemi e informatica Antonio Ruberti (IASI) del Cnr di Roma, in collaborazione con la società Initium Studios, e diretto da Carlo Fabbricatore, noto sviluppatore di videogames. Il master ha una durata di 600 ore, suddivise in teoria e pratica, ed è a numero chiuso. Per accedervi, i candidati dovranno superare una prova di preselezione consistente in un compito scritto ed un colloquio orale. Potranno partecipare alle selezioni tutti i diplomati o laureati che abbiano acquisito, attraverso corsi di studi o altre esperienze, competenze operative in uno o più dei seguenti ambiti: Comunicazione digitale, Multimedialità, Musica, Cinematografia, Sceneggiatura e storytelling, Arti grafiche, Progettazione e sviluppo di applicativi informatici. Alla fine del corso, gli studenti avranno la possibilità di partecipare ad importanti stage lavorativi presso affermate aziende ed enti operanti nel settore dei videogames. Il costo totale del master è di 5.800 euro e la domanda deve essere inviata entro e non oltre il 30 aprile, pena: esclusione dal concorso. Per ulteriori informazioni consultare l’indirizzo www.initium-studios.org/Formazione/Master/ tabid/59/Default.aspx

Google+
© Riproduzione Riservata