• Google+
  • Commenta
20 giugno 2007

Unimore: Gyula Palyi

Importante riconoscimento scientifico per il prof. Gyula Palyi dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Al professore, docente diImportante riconoscimento scientifico per il prof. Gyula Palyi dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Al professore, docente di Chimica, dedicato un primo piano dalla rivista “Journal of Organo metallic chemistry”.

Un altro docente dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia ha raggiunto l’apprezzamento della comunità scientifica internazionale. Il “Journal of Organo metallic chemistry”, una delle più qualificate riviste scientifiche specializzate in campo chimico, ha recentemente dedicato un primo piano al prof. Gyula Palyi.

Il prof. Gyula Palyi, ungherese di nascita e modenese di adozione, è ordinario della cattedra di Chimica dei composti di coordinazione all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e lavora presso Dipartimento di Chimica. Ha al suo attivo due lauree, conseguite rispettivamente all’Università di Budapest (1963) e alla Normale di Pisa (1969). A Modena è giunto nel 1987.

Gli studi di settore condotti da questo ricercatore, quali la sintesi, la reattività ed i meccanismi di reazione di composti organo metallici e chirali, la sintesi asimmetrica e lo studio di catalizzatori supportati, sono stati fondamentali, ad esempio, per la scoperta dell’effetto di “autosolvatazione” che si ha nell’interazione degli elementi chimici, detti ligandi, e gli organo metallici.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy