• Google+
  • Commenta
17 luglio 2007

La Notte dei Ricercatori 2007

La “notte bianca” della Ricerca è un evento che vede l’incontro tra il mondo della Ricerca e le scuole di ogni ordine e grado. Si svolger&agravLa “notte bianca” della Ricerca è un evento che vede l’incontro tra il mondo della Ricerca e le scuole di ogni ordine e grado. Si svolgerà il 28 settembre 2007 ed è rivolto agli studenti dai 6 ai 25 anni che abbiano idee innovative in qualsiasi campo. Il progetto preparatorio per la futura “notte” è già in corso di svolgimento e si chiama “Verso la Notte dei Ricercatori 2007”. È promosso dalla Regione Puglia e dall’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (A.R.T.I.) e serve a coinvolgere la Ricerca nel territorio e tra gli abitanti che la ospitano. È un insieme di iniziative tra docenti universitari, ricercatori e studenti che è utile per far comprendere che il mondo della Ricerca è aperto a tutti e, non solo, ad un numero chiuso di persone. Ogni ateneo dovrebbe già essere pronto a fornire gli ultimi impulsi, verso il traguardo del 28 settembre, ultimando il programma preparatorio alla “notte bianca” con la fruizione di altri incontri formativi.
Saranno le Università degli Studi di Foggia, di Bari e di Lecce ad ospitare questo evento. In contemporanea con altre università italiane ed europee, resteranno aperti dalle 18 all’una di notte laboratori, musei, auditorium, teatri e negozi di tutte le città.
Le idee migliori sono sempre saltate fuori da menti dinamiche. I giovani.

Google+
© Riproduzione Riservata