• Google+
  • Commenta
17 luglio 2007

L’acqua nell’Universo

“Nature” è stata la prima rivista specializzata a pubblicare la scoperta di qualche giorno fa della presenza di acqua al di fuori del nostro s “Nature” è stata la prima rivista specializzata a pubblicare la scoperta di qualche giorno fa della presenza di acqua al di fuori del nostro sistema solare. Il gruppo di scienziati, guidato da Giovanna Tinetti dell’Agenzia Spaziale Europea (E.S.A.) e dall’University College London (U.C.L.), sono riusciti a rilevare la presenza di vapore acqueo su un pianeta che hanno chiamato “HD189733b”. Ciò è stato possibile grazie a Splitzer, il satellite della NASA. Si tratta di un pianeta gassoso poco più grande di Giove e che dista dalla Terra circa 64 anni luce. La sua atmosfera può misurare anche fino a duemila grandi centigradi ma, nonostante qui ci sia un habitat non favorevole alla vita, si potrà mettere a punto la stessa tecnica di rilevamento del vapore acqueo su altri pianeti a noi più propizi.
Prepariamo le valigie, probabilmente le ferie del futuro le faremo in questi nuovi mondi.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy