• Google+
  • Commenta
3 luglio 2007

Palermo: Giurisprudenza e Farmacia riconfermano i loro presidi

Altre due facoltà danno fiducia a chi le ha guidate negli ultimi tre anni, nel segno della continuità. Sono stati, infatti, appena ric
Altre due facoltà danno fiducia a chi le ha guidate negli ultimi tre anni, nel segno della continuità. Sono stati, infatti, appena riconfermati il preside di Giurisprudenza, Giuseppe Verde, e quello di Farmacia, Gaetano Dattolo.
Unico candidato a succedere a se stesso, Verde, 43 anni, ordinario di Diritto costituzionale, ha ottenuto un plebiscito, 120 preferenze, mentre solo due sono state le schede bianche. Pur giovanissimo, è già al suo secondo mandato e guida una facoltà che conta quasi novemila iscritti, di cui oltre duemila matricole ogni anno, e punta a rendere didattica, ricerca e servizi sempre più competitivi, con un metodo di lavoro improntato alla lealtà, alla trasparenza e al coinvolgimento di tutti. “E’ necessario procedere al completamento della riforma – spiega Verde -, che oltre alla laurea magistrale prevede l’istituzione di una laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici, ancora di istituire. Tra gli obiettivi della didattica c’è anche lo sviluppo della scuola di dottorato in Diritto sovranazionale e diritto interno. In tema di ricerca sosterremo le attività dei dipartimenti, incrementando le pubblicazioni della collana di facoltà, privilegiando i giovani non strutturati. Ma la nostra facoltà ha anche bisogno di servizi, legati al veloce completamento dei lavori di restauro dell’edificio di via Maqueda, che sono già a buon punto”.
Confermato anche il preside di Farmacia, Gaetano Dattolo, 64 anni, ordinario di Chimica farmaceutica e tossicologica. Ha ottenuto 48 preferenze su 57 schede valide. Si troverà a guidare la facoltà di via Archirafi fino al 2010, puntando a potenziare la didattica, i servizi e la ricerca per i quasi 1.800 studenti, fra cui circa 430 nuovi iscritti all’anno. “Il mio obiettivo principale è quello di migliorare le strutture dei dipartimenti e della facoltà – afferma Dattolo -. Condivido la politica portata avanti dal rettore in questi anni e, malgrado le tante difficoltà strutturali e finanziarie, mi sento di appartenere a un’Università con la U maiuscola”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy