• Google+
  • Commenta
3 luglio 2007

Pavia: strumenti nanotecnologici per la medicina

Il cancro è a tutti gli effetti il male del secolo, un male che può anche colpire di sorpresa e non lasciare possibilità di sal
Il cancro è a tutti gli effetti il male del secolo, un male che può anche colpire di sorpresa e non lasciare possibilità di salvezza. Nonostante la lista degli scienziati e dei medici che hanno cercato di porre un freno a questa terribile malattia senza riuscirvi sia molto lunga, nessuno si è ancora arreso, anzi, pare che la ricerca stia continuando a coinvolgere nuove discipline scientifiche fino a questo momento non considerate applicabili.
Mercoledì 4 luglio, presso l’aula Foscolo dell’Università di Pavia, Mauro Ferrari, professore del Brown Institute of Molecular Medicine e Direttore del Department of Biomedical Engineering dell’University of Texas Health Science Center terrà una conferenza sul tema “Strumenti nanotecnologici per la Medicina”. Durante l’evento saranno spiegate, direttamente dal prof. Ferrari tutte le nuove applicazioni che si reputa possano essere rese possibili dalla nanotecnologia alla medicina in un prossimo futuro, infatti Mauro Ferrari, oltre ad essere considerato uno dei maggiori esperti mondiali di nanotecnologie, è anche l’unico italiano ad essere stato invitato dal Governo statunitense a partecipare, assieme ad un team di scienziati scelti, ad un progetto tanto ambizioso quanto importante: il Governo statunitense si è posto l’obbiettivo di rendere inoffensivo il cancro entro il 2015 e per farlo sta applicando anche la disciplina nella quale eccelle il nostro ricercatore per la confezione di nuovi farmaci.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy