• Google+
  • Commenta
17 luglio 2007

Sassari: master in giornalismo

L’Università di Sassari e più precisamente la Facoltà di Scienze Politiche dell’ateneo sardo, ha pubblicato il bando per il terzoL’Università di Sassari e più precisamente la Facoltà di Scienze Politiche dell’ateneo sardo, ha pubblicato il bando per il terzo biennio del Master in Giornalismo. Esso è riconosciuto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti ed è sostitutivo del praticantato. Mi spiego meglio: normalmente, per diventare giornalisti è necessario: 1) scrivere almeno 72 articoli ( il numero varia a seconda della regione in cui si esercita il praticantato) per uno o più giornali, nell’arco di due anni. Gli articoli devono essere pubblicati con regolare frequenza periodica: non è consentito, ad esempio, concentrare la pubblicazione dei 72 articoli in pochi mesi, senza che essa appaia durante tutti gli altri 2) presentare al Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della propria regione gli articoli predetti, congiuntamente alla dichiarazione della redazione del giornale per cui si scrive, attestante il rapporto di collaborazione. Una prassi, dunque, piuttosto lunga ed articolata. Essa, tuttavia, non sarà necessaria per i frequentati il Master. Per costoro, infatti, al termine dei corsi, sarà sufficiente un esame di stato per diventare giornalisti professionisti. Potranno frequentare il Master 30 laureati (con in possesso almeno della laurea triennale) che verranno scelti attraverso una selezione per titoli ed esami. Le domande di partecipazione scadono il 31 agosto 2007. Le prove d’esame si svolgeranno il 10 settembre. Il bando, il modulo di iscrizione ed ulteriori specifiche informazioni sono disponibili sui siti: www.uniss.it e http://mascom.uniss.it.

Google+
© Riproduzione Riservata