• Google+
  • Commenta
24 luglio 2007

Venezia: blogmania da workshop

E chi non ce l’ha un blog, uno spazio personale sul web dove annotare le proprie idee o semplicemente trascrivere l’emozione del momento? Un diario seE chi non ce l’ha un blog, uno spazio personale sul web dove annotare le proprie idee o semplicemente trascrivere l’emozione del momento? Un diario segreto ma non troppo, a disposizione di tutti, se si desidera, da leggere e commentare per la condivisione di pensieri e parole. Anche l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia non se l’è fatto mancare, nato all’interno dei workshop estivi che si sono svolti nei giorni scorsi presso la Facoltà di Architettura dello IUAV(in alternativa al quotidiano cartaceo che ne ha seguito passo per passo l’esecuzione), è ancora reperibile online (http://laboratorio07.wordpress.com/), nonostante abbia chiuso i battenti a conclusione dei lavori. Tre le sedi (Cotonificio di Santa Marta, Magazzini Ligabue, Ex Convento delle Terese) che hanno ospitato i trenta progetti, per lo più plastici di altissima qualità, frutto di quasi venti giorni di full immersion da parte degli oltre 2000 studenti partecipanti, italiani e stranieri. Dal 20 al 23 luglio tutte le realizzazioni hanno trovato spazio espositivo nell’atrio del Cotonificio di Santa Marta, per una mostra finale aperta al pubblico. Un plauso speciale da parte di Davide Croff, presidente della Biennale e di Massimo Cacciari, sindaco di Venezia, che hanno personalmente effettuato un sopralluogo all’interno dei laboratori manifestando orgogliosi entusiastici consensi.

Google+
© Riproduzione Riservata