• Google+
  • Commenta
11 settembre 2007

Facebook è il maggiore social-network universitario. Ma l’Italia dice no

Facebook, il social-network universitario creato nel 2004 da alcuni giovani studenti di Harvard, è un vero fenomeno in America. Il sito raccoglFacebook, il social-network universitario creato nel 2004 da alcuni giovani studenti di Harvard, è un vero fenomeno in America. Il sito raccoglie i profili dell’85% degli studenti dei college statunitensi ma le iscrizioni continuano ad aumentare. Il nome del sito viene addirittura utilizzato come verbo nel gergo giovanile, “to facebook”, con il significato di “usare il sito per socializzare”. Fred Stutzman, un ricercatore della “University of North Carolina”, analizzando lo straordinario impatto che il sito ha avuto nella vita dei giovani americani, ha dichiarato: “ormai è diventato parte integrante della struttura sociale per la maggior parte degli studenti”. Anche per questo il modello sembra pronto per sbarcare oltreoceano. Le Università britanniche più prestigiose, come Cambridge e Bristol, hanno già provveduto all’importazione di Facebook. L’Italia al contrario non sarà coinvolta nell’ampliamento oltre i confini degli USA del network, almeno per il momento.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy