• Google+
  • Commenta
6 settembre 2007

La Sapienza: Integrazione Scopus/CSA

L’università degli Studi di Roma “La Sapienza” ha di recente attivato un’integrazione tra le risorse informative didattiche Scopus e CSA, negliL’università degli Studi di Roma “La Sapienza” ha di recente attivato un’integrazione tra le risorse informative didattiche Scopus e CSA, negli ambiti riguardanti le Scienze naturali, sociali, economiche e umanistiche. La Sapienza sottoscrive l’abbonamento sia alle banche dati del CSA sia a Scopus, e il connubio tra i due sistemi permetterà a un eventuale avventore di attingere in un’unica ricerca a un database con quasi diecimila fonti. Più nello specifico: un accesso a quella che in precedenza era banca dati esclusiva CSA si fregierà ora delle oltre 4000 fonti provenienti da Scopus – Scienze naturali, economiche e finanziarie. Per contro: un accesso di ricerca in Scopus nell’ambito delle scienze umanistiche (Arti e letteratura) e sociali permetterà di interrogare più di 4.500 fonti indicizzate nelle banche dati presenti su CSA. In entrambi i casi i risultati saranno identificati da un pulsante che rinvia al database d’origine.

Google+
© Riproduzione Riservata