• Google+
  • Commenta
13 settembre 2007

Napoli: i Leo aiutano gli universitari non vedenti

I Leo club distretto 108 YA, sezione giovanile dell’associazione internazionale Lions club, hanno organizzato – per la sera del 22 settembre, presso I Leo club distretto 108 YA, sezione giovanile dell’associazione internazionale Lions club, hanno organizzato – per la sera del 22 settembre, presso l’Arena Flegrea di Napoli – uno spettacolo di beneficenza con il comico napoletano Simone Schettino al fine di promuovere una raccolta fondi da destinare al miglioramento dei servizi universitarie degli studenti non-vedenti ed ipovedenti.
Lo scopo che si pone di raggiungere l’associazione tramite l’incassato di questa serata benefica, nella quale il noto comico partenopeo porterà in scena il suo ultimo spettacolo di cabaret (“Del Belpaese c’è rimasto solo il formaggio”), è quello di realizzare due postazioni telematiche, in due diverse università napoletane, in favore di giovani studenti affetti da inabilità visiva.
L’evento benefico, che sarà possibile seguire radiofonicamente anche sulle frequenze di Radio Marte Stereo, è stato organizzato da Elios Li Greci di Cinderella Onlus, in collaborazione con il presidente e il delegato dei Leo Club Distretto 108 YA, Marco Antonio Del Prete e Giovanna Caianiello.

Google+
© Riproduzione Riservata