• Google+
  • Commenta
7 settembre 2007

Roma Tre: International Poetry Slam

In occasione della Notte Bianca di Roma, sabato 8 settembre, l’università di Roma Tre presenterà, presso il teatro Palladium, l’ “InternIn occasione della Notte Bianca di Roma, sabato 8 settembre, l’università di Roma Tre presenterà, presso il teatro Palladium, l’ “International Poetry Slam”: una vera e propria competizione a colpi di versi e di poesie. La sfida verrà giudicata dallo stesso pubblico, da cui verranno estratti a sorte cinque persone che comporranno la giuria coordinata dall’Emcee (Master of Cerimony).
Lo ‘Slam’ sta avendo uno strepitoso successo non solo in America, suo luogo d’origine, ma anche in Germania e in Inghilterra; si tratta, infatti, di un nuovo modo di comporre e concepire la poesia, una modalità estremamente originale e coinvolgente, che confonde gli attori di questo processo: il poeta e il pubblico. Questi due elementi perdono le loro connotazioni classiche: l’attenzione si sposta da colui che celebra i versi, il poeta dunque, all’oggetto vero e proprio, la poesia, che il pubblico può far sua divenendo, in qualche modo, poeta egli stesso.
Lo ‘Slam’ è anche molto di più. E’ un concetto antropologico di fondamentale importanza, le persone che assistono e che partecipano a questa originale competizione poetica fanno parte di una TAZ (Temporary Autonome Zone), un concetto elaborato da Hakim Bey e ripreso da una parte dell’attuale antropologia culturale.
L’ingresso sarà libero fino all’esaurimento dei posti, l’inizio è previsto per le ore 21.00. Il teatro Palladium si trova in Piazza Bartolomeo Romano 8.

Google+
© Riproduzione Riservata