• Google+
  • Commenta
27 settembre 2007

Siena e Sapienza attivano sportelli di assistenza psicologica per gli studenti

Prestare assistenza agli studenti che vivono in una condizione di disagio, all’interno del mondo universitario ma anche al di fuori di questo, aiuta
Prestare assistenza agli studenti che vivono in una condizione di disagio, all’interno del mondo universitario ma anche al di fuori di questo, aiutare coloro che manifestano problemi di inserimento o di apprendimento. Questi sono gli scopi che si prefiggono gli sportelli d’assistenza psicologica che l’università di Siena e l’università ‘La Sapienza’ di Roma hanno istituito presso le rispettive sedi.
Lo sportello de ‘La Sapienza’ è aperto dal 24 settembre, presso i locali di via De Lollis 24; oltre all’attività di consulenza (chi fosse interessato può prenotare un colloquio telefonando allo 06/49707662), lo sportello svolge una parallela attività di monitoraggio al fine di predisporre progetti che conducano al miglioramento delle strutture universitarie.
L’ateneo senese, invece, focalizza l’attenzione soprattutto sulle problematiche riguardanti la discriminazione: lo sportello, infatti, è aperto a tutti coloro che fanno parte dell’ateneo – studenti e lavoratori – assicurando, grazie al personale altamente qualificato, ascolto e sostegno a coloro che intendono rivolgersi. Per informazioni riguardo a questo servizio è possibile rivolgersi allo 0577/232122.

Google+
© Riproduzione Riservata