• Google+
  • Commenta
4 settembre 2007

UniMi cerca “cavie” per esperimento psicologico

Conoscere l’uomo medio. Non è l’intenzione solo di qualche film, ma anche del Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università Sta
Conoscere l’uomo medio. Non è l’intenzione solo di qualche film, ma anche del Dipartimento di Scienze Neurologiche dell’Università Statale di Milano. I ricercatori milanesi effettueranno una sperimentazione psicologica e neurofisiologica su cinquanta volontari, per verificarne i meccanismi cerebrali che regolano l’agire quotidiano. L’esperimento sarà di grande valore scientifico e rappresenterà un passo in avanti notevole per quel che riguarda le neuroscienze cognitive. Le persone che vorranno sottoporsi al test psicologico dovranno essere di sesso maschile, tra i 20 e i 30 anni e ben istruite. Il Padiglione Ponti del Policlinico di Milano sarà lo scenario dell’esperimento che, in pratica, consisterà nel rispondere a delle domande elaborate da un computer in diverse condizioni. Nulla di doloroso, dunque. Chiunque fosse interessato a partecipare, dovrà inviare una mail a esperimenti.psico@libero.it. Ben presto, insomma, la vita dell’uomo medio sarà spogliata dei suoi segreti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy