• Google+
  • Commenta
16 ottobre 2007

Como: importante incontro sul diritto commerciale

“Le matrici del diritto commerciale tra storia e tendenze evolutive” è il titolo di un convegno che la facoltà di Giuristrudenza, re
“Le matrici del diritto commerciale tra storia e tendenze evolutive” è il titolo di un convegno che la facoltà di Giuristrudenza, retta da Claudia Storti, organizza a Como il 18 e 19 ottobre nell’Aula Magna del Chiostro di Sant’Abbondio. «Il diritto che viene su dalle cose»: questa sintetica definizione di diritto commerciale di uno dei più importanti commercialisti italiani di fine Ottocento, Cesare Vivante, ha ispirato gli ideatori dell’incontro di studio, che costituisce la prima iniziativa di carattere scientifico nello splendido, appena restaurato, chiostro di Sant’Abbondio.
La Facoltà di Giurisprudenza ha sostenuto i promotori di questa inizitiva (Prof. Claudia Storti, Serenella Rossi, Cristina Danusso e Giorgio Zamperetti) e la sede di Como della Banca Intesa-San Paolo ha generosamente offerto l’indispensabile supporto economico a questo Convegno che pone la città di Como al centro dell’interesse scientifico nazionale e internazionale sui temi dell’impresa e del commercio, fondamenti della sua vitalità, ricchezza e della sua struttura sociale ed economica.
In questo incontro saranno per la prima volta congiuntamente impegnati sia studiosi ed esperti del diritto commerciale «vivente», sia storici del diritto. Si tratta di personalità di grandissimo spicco nazionale ed internazionale, autori di contributi scientifici che costituiscono punti di riferimento fondamentali nel dibattito interno ed internazionale ed hanno in comune la ricerca della radici e delle matrici del diritto commerciale, un diritto nato, innanzi tutto, dalla prassi e per sua natura «senza frontiere».
Fin dal più lontano medioevo strumenti come le obbligazioni commerciali, le società, le assicurazioni, le cambiali, il diritto bancario, il fallimento (per citarne solo alcuni) hanno avuto origini dai rapporti internazionli e dagli scambi tra commercianti di varie nazionalità – e fin dalle origini tra l’Europa e le terre del Mediterraneo – e si sono evoluti rapidamente e continuamente attraverso la prassi, la consuetudine, la dottrina e, per certi aspetti in minor misura, la legislazione: le «invenzioni» e le esigenze prospettate dagli stessi commercianti sono state elaborate ai diversi livelli al fine di garantire quella certezza e quella sicurezza dei rapporti giuridici che costituiscono una condizione imprescindibile per la prosperità del commercio e per la ricchezza delle nazioni.
Il diritto commerciale è al momento in grande fermento a livello mondiale, non solo per l’intensa e incessante attività di innovazione normativa che si osserva nella maggior parte degli ordinamenti contemporanei evoluti, ma anche per il mutare delle tecniche di regolazione delle attività economiche. La globalizzazione dei mercati e lo sviluppo accelerato delle tecnologie hanno creato le condizioni per nuove forme di regolazione delle attività economiche, diverse da quella tradizionale legata all’attività di normazione degli Stati nazionali, e caratterizzate dall’espansione della regolazione privata nelle sue diverse forme, dalla tendenza alla extraterritorialità delle leggi, dal ruolo regolatori assunto in modo crescente dalle agenzie indipendenti. Gli studiosi di tutto il mondo riflettono sulla validità di queste nuove tendenze, sui possibili limiti di legittimità e di efficacia che possono manifestare, in uno scenario in cui muta lo stesso rapporto tra i diversi ordinamenti nazionali, caratterizzato da una inesorabile tendenza alla convergenza globale, pur negli inevitabili condizionamenti che ciascun sistema giuridico riceve dal proprio passato.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy