• Google+
  • Commenta
2 ottobre 2007

Ferrara: Laurea ad Honorem ad Antonio Finotti

Nella solenne cornice dell’Aula Magna dell’Universita’ di Ferrara, giovedì 4 ottobre alle ore 11,30, si terrà la cerimonia di conf

Nella solenne cornice dell’Aula Magna dell’Universita’ di Ferrara, giovedì 4 ottobre alle ore 11,30, si terrà la cerimonia di conferimento della laurea honoris causa in Giurisprudenza ad Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.
Dopo il saluto del Magnifico Rettore, Prof. Patrizio Bianchi, la presentazione del Laureato da parte del Prof. Gian Guido Balandi e la lettura della motivazione da parte del Preside della Facolta’,il Prof. Baldassare Pastore, Antonio Finotti, terrà la Lectio doctoralis dal titolo :
“Innovazione sociale e capacità di networking: il ruolo delle fondazioni di origine bancaria in Italia”.
La motivazione della Facolta’, ricorda la straordinaria rilevanza di Antonio Finotti nello sviluppo del settore bancario e i suoi alti meriti dimostrati non solo dai ruoli di assoluta preminenza da lui ricoperti all’interno di importanti istituti bancari, ma anche dai prestigiosi incarichi che gli sono stati conferiti al di fuori del settore bancario.
Nell’attuale incarico di Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Antonio Finotti ha promosso una pluralità di rilevanti iniziative culturali, contribuendo a rendere la Fondazione il maggior finanziatore di attività di alta formazione. Decisivo è stato l’apporto che ha offerto nell’elaborare, nell’ambito dell’attività programmatica della Fondazione che presiede, un progetto specifico volto a favorire gli insediamenti universitari a Rovigo e finalizzato a incentivare la crescita sociale ed economica del Polesine attraverso la promozione di un centro accademico destinato a configurarsi come punto di riferimento culturale per il territorio. Un progetto che vede da alcuni anni coinvolti l’Università di Ferrara e la sua Facoltà di Giurisprudenza, che in tale contesto territoriale si collocano, con l’obiettivo di formare, in un rapporto sinergico tra Istituzioni pubbliche e private, giuristi altamente qualificati.

Google+
© Riproduzione Riservata