• Google+
  • Commenta
16 ottobre 2007

Unimore: premi di studio universitari

Ai suoi studenti più meritevoli l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia assegnerà 250 premi di studio che sarann

Ai suoi studenti più meritevoli l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia assegnerà 250 premi di studio che saranno ripartiti fra tutte le facoltà accademiche in proporzione al numero di iscritti. I premiati riceveranno ognuno un contributo di 520 euro. Le domande vanno presentate entro venerdì 26 ottobre 2007.

L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia premierà con un contributo economico di 520 euro, assegnato come riconoscimento dell’impegno e del profitto dimostrati, i suoi migliori studenti.

Al fine di incentivare le performance dei propri iscritti, che vantano una eccezionale regolarità negli studi (60% si laurea in corso) come attestato dal Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea, l’Ateneo ha istituito 250 premi di studio, pari ad una spesa di 130.000 euro, che saranno assegnati a quegli studenti dei corsi di laurea e di diploma di tutte le facoltà accademiche, i quali nel corso dell’anno abbiano superato, in relazione all’anno di iscrizione, tutti gli esami previsti dal proprio piano di studi, purchè entro la sessione straordinaria dell’anno accademico 2005/2006 con una media non inferiore a 28,29/30 e che risultino in regola con l’iscrizione.

“L’obiettivo – afferma il Rettore prof. Gian Carlo Pellacani – è dare un segno concreto di stima verso gli studenti meritevoli, ma soprattutto con questa iniziativa si vuole infondere nei giovani, tra tutti gli iscritti, il messaggio che i risultati e le soddisfazioni si ottengono a prezzo di indispensabili sacrifici, attraverso la frequenza alle lezioni e la regolarità negli studi. Questo sussidio certamente non copre le spese che le famiglie devono sostenere e, tuttavia, introduce un principio di equità importante, mettendo i migliori sullo stesso piano. In secondo luogo, nonostante la costante crescita di iscritti che registriamo al nostro Ateneo, vogliamo venga sempre salvaguardata la qualità didattica e formativa. L’istituzione dei premi va esattamente in questa direzione”.

I premi sono suddivisi proporzionalmente tra le diverse facoltà in relazione al numero di iscritti raggiunti da ciascuna.

Specifiche graduatorie ordinate rispetto alla media degli esami superati, della quantità e del numero di lodi ottenute decideranno gli assegnatari dei contributi.

La scadenza per inoltrare domanda, il cui fac-simile può essere ritirato presso l’Ufficio Benefici Studenti, o presso le Segreterie Studenti, o scaricato via Internet collegandosi al sito http://pluto.casa.unimo.it/Uffici/S02/20052006/ IndicePremiStudio.htm è fissata al 26 ottobre 2007.

Le domande per accedere ai premi devono essere presentate, negli orari di apertura al pubblico degli sportelli, all’Ufficio Benefici Studenti (Modena – via Vignolese 671/1 – tel. 059/413704/711 – fax 059/413750 – e-mail: benefici@arestud.unimore.it; Reggio Emilia – via Mazzini 6 – tel. 0522/406333 – fax 0522/540498 – e-mail: reggio.benefici@unimore.it) o direttamente presso le Segreterie Studenti (Modena via Università 4 o via Campi 213/b; Reggio Emilia viale Allegri 15). In alternativa è possibile inviarle anche tramite il servizio postale.

Google+
© Riproduzione Riservata