• Google+
  • Commenta
15 novembre 2007

Accordo di collaborazione tra il Politecnico di Bari e l’Associazione Italo-Croata

La istituzione di una collaborazione continuativa volta a promuovere ed intensificare i rapporti tra il Politecnico di Bari e le Università

La istituzione di una collaborazione continuativa volta a promuovere ed intensificare i rapporti tra il Politecnico di Bari e le Università croate nel campo della formazione, della ricerca e di altre attività di comune interesse, sarà oggetto di un apposito protocollo d’intesa che verrà sottoscritto dal Rettore dell’ateneo barese, prof. Salvatore Marzano e la Presidente dell’Associazione Italo-Croata, prof.ssa Rosa Alò.
L’iniziativa, patrocinata dal Consolato della Repubblica di Croazia in Puglia, voluta dal Politecnico, opererà su più fronti: la collaborazione su progetti di ricerca; la promozione e la organizzazione di corsi di formazione; lo scambio e la collaborazione tra ricercatori e tra le istituzioni scientifiche e culturali dei due Paesi; la partecipazione congiunta a progetti di ricerca nazionali ed internazionali.
La Repubblica di Croazia, con le sue sei università: Zagabria, Fiume, Spalato, Osijek, Zara e Ragusa, si pone quale naturale interlocutrice con l’Italia e il Politecnico di Bari.
La sottoscrizione del protocollo d’intesa avverrà giovedì prossimo, 15 novembre, presso la sede dell’Amministrazione centrale del Politecnico (via Amendola, 126/b), alle ore 12:00.

Google+
© Riproduzione Riservata