• Google+
  • Commenta
6 novembre 2007

Conferenza in ricordo di Giorgio La Pira

Lunedì 5 novembre l’Università di Firenze si fermerà per ricordare Giorgio La Pira. L’Ateneo fiorentino, in occasione del trentesLunedì 5 novembre l’Università di Firenze si fermerà per ricordare Giorgio La Pira. L’Ateneo fiorentino, in occasione del trentesimo anniversario dalla morte, ha organizzato una conferenza dal titolo “La Pira, i popoli, la pace” durante la quale interverrà anche Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale, in ricordo del professore ex Deputato dell’Assemblea Costituente e grande personaggio storico per il quale è stata avanzata una richiesta di beatificazione firmata della fondazione che porta il suo nome, dai Padri Domenicani di San Marco, dal Consiglio Presbiterale diocesano, dalla Consulta per l’Apostolato dei Laici, dall’associazione “Cultura”, dall’Opera Madonnina del Grappa, dall’Istituto della Regalità di Cristo di Milano, dal gruppo della Messa della Carità di San Procolo.
L’incontro sarà introdotto dai saluti del rettore dell’Università toscana Augusto Marinelli e dal presidente della “Fondazione Giorgio La Pira” promotrice di diverse iniziative culturali e sociali nel nome del Prof. Giorgio La Pira per tramandarne il pensiero e l’azione a livello nazionale ed internazionale e per conservare, ed utilizzare a fini scientifici e culturali l’Archivio e la Biblioteca che La pira ha lasciato.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy