• Google+
  • Commenta
29 novembre 2007

Unimore: convegno di diritto tributario

La norme tributarie in materia di passaggi generazionali delle imprese al centro dell’ultimo incontro del corso di formazione ed aggiornamento di diriLa norme tributarie in materia di passaggi generazionali delle imprese al centro dell’ultimo incontro del corso di formazione ed aggiornamento di diritto tributario, organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dall’Associazione Magistrati Tributari. L’approfondimento riguarderà più in generale anche il tema delle operazioni straordinarie d’impresa. Appuntamento venerdì 30 novembre 2007 a Modena.

La facoltà di Giurisprudenza ed il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con l’Associazione Magistrati Tributari, sezione provinciale di Modena e sezione regionale dell’Emilia Romagna, con il patrocinio del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, proseguono il secondo corso di formazione ed aggiornamento a carattere tecnico-scientifico e culturale, volto ad approfondire alcune fra le più recenti e significative tematiche emerse in materia di diritto tributario.

Il corso vedrà il suo ultimo appuntamento venerdì 30 novembre 2007 alle ore 14.30 presso la Camera di Commercio di Modena (via Ganaceto, n. 134) e riguarderà il tema “Operazioni straordinarie: la cessione d’azienda, i conferimenti e i trasferimenti familiari”. Illustri relatori appartenenti al mondo accademico, giudiziario e professionale tratteranno diversi aspetti della materia, fra cui, ad esempio, i principi generali in tema di operazioni straordinarie d’impresa, gli orientamenti giurisprudenziali della Corte di cassazione in materia di operazioni straordinarie, con particolare riguardo ai rapporti fra la disciplina interna e la nozione comunitaria di abuso del diritto, i profili fiscali dei negozi finalizzati a permettere il passaggio generazionale delle imprese.

“La disciplina delle operazioni straordinarie d’impresa è stata negli ultimi anni al centro di diversi interventi normativi, a volte ispirati da precise scelte di ordine sistematico, altre volte caratterizzati da portata essenzialmente agevolativa. Ne è derivato – ricorda la prof.ssa Maria Cecilia Fregni Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – un sistema piuttosto articolato e complesso, dove non è sempre facile individuare la regola applicabile al caso di specie, e nel quale gioca un ruolo significativo anche la disciplina comunitaria in tema di aiuti di Stato. Non mancano naturalmente i profili di interesse legati al passaggio generazionale delle imprese ed all’analisi delle opportunità che si presentano oggi a quanti intendono trasferire ai familiari la propria azienda o la propria società. L’incontro, che non mancherà di dar conto anche dell’evoluzione della disciplina delle operazioni straordinarie, quale si sta delineando con la legge finanziaria 2008, rappresenta quindi un utile momento di riflessione, oltre che di aggiornamento professionale, che vede coinvolti sia gli operatori del settore sia gli studenti, che possono acquisire familiarità con la materia”.

L’incontro, rivolto ai giudici tributari ed a quanti hanno uno specifico interesse per la disciplina, è tesa anche al coinvolgimento di tutti coloro, dottori commercialisti, avvocati, notai, ragionieri e consulenti del lavoro, funzionari pubblici, che sono coinvolti a vario titolo con questa branca giuridica.

La seduta di lavoro sarà aperta dai saluti del Rettore dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia prof. Gian Carlo Pellacani, del Presidente della Camera di Commercio di Modena Alberto Mantovani, del Presidente del Tribunale di Modena dott. Mauro Lugli, del Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia prof.ssa Maria Cecilia Fregni, del Presidente dell’Associazione Magistrati Tributari – sezione Regionale Emilia Romagna avv. Daniela Gobbi, del Presidente dell’Associazione Magistrati Tributari – sezione Provinciale di Modena avv. Mirella Guicciardi. A presiedere sarà il prof. Francesco Tesauro, Ordinario di Diritto tributario dell’Università degli studi di Milano-Bicocca.

Le relazioni saranno svolte dal prof. Dario Stevanato, ordinario di Diritto tributario dell’Università di Trieste, che parlerà de “La tassazione delle operazioni straordinarie delle imprese: inquadramento generale e aspetti problematici”; dal dott. Enrico Altieri, consigliere presso la Corte di Cassazione, Sezione tributaria, che illustrerà gli “Orientamenti giurisprudenziali della Corte di Cassazione in materia di operazioni straordinarie con particolare riguardo alla nozione comunitaria di abuso del diritto”; dal dott. Ernestino Bruschetta, giudice della Sezione fallimentare ed esecuzioni immobiliari presso Tribunale di Modena e Vice Presidente di Sezione presso la Commissione Tributaria Provinciale di Modena, che esaminerà “I passaggi generazionali nei trasferimenti d’azienda: profili fiscali”; dal dott. Claudio Gandolfo, professore a contratto di Operazioni straordinarie d’impresa dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e Presidente dell’Ordine dei Dottori commercialisti di Modena, che si occuperà di “Conferimenti e cessioni d’azienda: problematiche e casi pratici”; dal dott. Giuseppe Armando Puglia, capo settore Accertamento della Direzione regionale delle Entrate dell’Emilia Romagna, che tratterà di “Conferimenti, e novità della Legge finanziaria 2008”. Sono previsti altresì interventi scritti del prof. Angelo Contrino, docente di Diritto tributario dell’Università Commerciale Bocconi di Milano, su “Riforma del diritto successorio, atti di destinazione e trusts familiari”, e del dott. Massimo Crotti, Vice Presidente di Sezione presso la Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia, su “La giurisprudenza della Commissione tributaria provinciale di Reggio Emilia in tema di operazioni straordinarie”. Le conclusioni saranno affidate al prof. Francesco Tesauro.

L’incontro è valevole ai fini dell’attribuzione di crediti formativi per gli studenti universitari dei corsi di Scienze della Consulenza del lavoro e di Scienze delle attività giudiziaria e penitenziaria, per i Ragionieri, per i Dottori Commercialisti e per i Consulenti del lavoro.

Per informazioni ed adesioni è possibile rivolgersi alla rag. Marika Boni, c/o Camera di Commercio – CCIAA, v. Ganaceto, n. 134 (tel. 059 208221; fax 059 208449; e-mail: marika.boni@mo.camcom.it)

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy