• Google+
  • Commenta
11 dicembre 2007

Genova presenta: conferenza sul 1929

Martedì 11 dicembre 2007 presso il Teatro Politeama Genovese si terrà una conferenza durante la quale il prof.Ferdinando Fasce, docent
Martedì 11 dicembre 2007 presso il Teatro Politeama Genovese si terrà una conferenza durante la quale il prof.Ferdinando Fasce, docente di Storia Contemporanea dell’Università di Genova e Moni Ovaia, scrittore, tenteranno di spiegare quale peso ebbe il 1929 sull’economia mondiale. L’avvenimento più importante dell’anno 1929 è stato sicuramente il 24 ottobre passato poi alla storia con l’appellativo di “giovedì nero”, quel giorno infatti segnò l’inizio del crollo della Borsa di Wall Street.
Wall Street situata nel quartiere di Manhattan ha ospitato per la prima volta, e ospita ancora oggi, la sede della Borsa di New York. Questa “istituzione” in campo economico viene fatta risalire al XVII secolo quando i mercati del tempo iniziarono a riunirsi sotto ad un platano, in quella stessa via, per contrattare alcuni tra i più importanti scambi commerciali, nel 1792 questi commercianti formalizzarono la loro associazione dando origine alla New York Stock Exchange.
Dopo un florido periodo, nel 1929, a seguido del crollo della Borsa, si assistette alla più grande crisi economica della storia, crisi che causò conseguenze devastanti nel Nuovo come nel Vecchio Continente, in particolare la situazione si aggravò notevolmente per la Germania la quale era fortemente legata all’economia statunitense.
Gli studiosi invitati alla conferenza cercheranno di esprimere, nella maniera più esaustiva possibile, questi ed altri temi che ruotano attorno al celebre anno 1929.

Google+
© Riproduzione Riservata