• Google+
  • Commenta
4 dicembre 2007

Unimore: criminali in rete

Il dott. Antonio Apruzzese, Dirigente della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Regione Emilia Romagna, incontra gli studenti della facolt&agrIl dott. Antonio Apruzzese, Dirigente della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Regione Emilia Romagna, incontra gli studenti della facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Con l’esperto dirigente della Polizia si parlerà di criminalità in rete. L’appuntamento giovedì 6 dicembre 2007 a Reggio Emilia.

Il dott. Antonio Apruzzese, Dirigente della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Regione Emilia Romagna, uno dei massimi esperti a livello nazionale sul crimine informatico, sarà ospite dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia per una serie di incontri organizzati dai corsi di laurea in Scienze dell’Amministrazione, Management per l’Innovazione dei Servizi e Scienze dell’Educazione della facoltà di Scienze della Formazione.

Il primo degli appuntamenti fissato per giovedì 6 dicembre 2007 alle ore 11,30 presso l’Aula Magna Pietro Manodori del Complesso Universitario ex Caserma Zucchi (viale Allegri 9) a Reggio Emilia, tratterà di “Gestione della sicurezza e criminalita’ informatica: un approccio aggiornato – Nuove caratteristiche del fenomeno, strategie di lotta e di prevenzione”.

Responsabile di un pool di “super specialisti” della Polizia Postale, impegnati contro la criminalità informatica, il dott. Antonio Apruzzese si intratterrà con gli studenti sul crimine che investe le strutture informatiche del settore pubblico e privato e sulle iniziative intraprese per contrastare questo fenomeno. Fra i temi affrontati spiccherà la questione della tutela delle banche dati e della gestione della sicurezza in particolare a livello bancario, dove i servizi offerti ai clienti, carte di credito, conti on line, devono avere garantito un altissimo livello di sicurezza.

Dopo i saluti e i brevi interventi del prof. Anto de Pol, Pro Rettore della sede d’Ateneo di Reggio Emilia, della prof.ssa Roberta Cardarello, Preside della facoltà di Scienze della Formazione, della prof. Luisa Galantino, Presidente dei Corsi di laurea in Scienze dell’Amministrazione e Management per l’Innovazione nei Servizi, e del prof. Salvatore Liberto, già ordinario di Medicina legale e Criminologia e Direttore del Master in Criminologia e Psichiatria forense dell’Università di San Marino, sarà la volta del dott. Antonio Abruzzese. Successivamente seguirà una discussione coordinata dalla prof. Susanna Pietralunga, professore associato di Criminologia e di Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy