• Google+
  • Commenta
19 dicembre 2007

Università: la rivolta dei precari

Fine dicembre 2007. E’ tempo di bilanci anche per il mondo universitario. Purtroppo, però, come ormai si ripete da un paio di anni a questa parFine dicembre 2007. E’ tempo di bilanci anche per il mondo universitario. Purtroppo, però, come ormai si ripete da un paio di anni a questa parte, anche questa volta non c’è nulla da festeggiare.
Oltre alle feroci proteste di inizio settembre che hanno visto scendere in piazza migliaia di studenti per protestare contro il numero chiuso e il suo “bizzarro” sistema di selezione, che premia i più fortunati e non i più meritevoli, si è aggiunta la recente protesta dei precari dell’università, un popolo di 38 mila giovani che, nella migliore delle ipotesi, percepisce un assegno di ricerca di 800 euro mensili. Ricercatori e dottorati italiani hanno intrapreso, circa sei mesi fa, una battaglia contro il ministero dell’Università e della Ricerca sfociata, quest’autunno, in una raccolta firma con la quale si chiede d’innalzare a mille euro il limite delle borse di studio e di estenderle a tutti i dottorandi, anche grazie al sostegno delle università, di enti, amministrazioni pubbliche e fondazioni.
Il ministro Mussi, in un recente incontro con i rappresentanti dei dottorandi, ha promesso lo stanziamento di 20 milioni di euro per le borse di studio e un’accelerata sul processo di riforma del sistema di reclutamento di professori associati e ordinari. Chissà se anche stavolta i buoni propositi per l’anno nuovo verranno disattrezzi dal nostro governo o ci sarà, realmente, una sterzata positiva.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy