• Google+
  • Commenta
22 gennaio 2008

Verona: Temi e finanziamenti nel Secondo Programma Europeo di Salute Pubblica

Promuovere le opportunità per il Veneto e Verona offerte dal Secondo Programma Europeo di Salute Pubblica. È questo l’obiettivo del convegno orPromuovere le opportunità per il Veneto e Verona offerte dal Secondo Programma Europeo di Salute Pubblica. È questo l’obiettivo del convegno organizzato da Università, Azienda Ospedaliera e dalla Regione Veneto sede di Bruxelles che si terrà mercoledì 23 gennaio alle 14 nell’aula G. De Sandre del Polo scientifico di Borga Roma.
In vigore dal 1 gennaio 2008, il Secondo Programma Europeo di Salute Pubblica, basandosi sul programma precedente (2003-2008), definisce il quadro per il finanziamento di progetti e altri interventi europei da realizzare nel settore sanitario nel periodo 2008-2013. Dotato di un budget di 321,5 milioni di euro il programma consentirà di far fronte alle principali problematiche sanitarie comunitarie.

Nel corso dell’incontro saranno presentati anche due dei sei progetti dell’Università di Verona cofinanziati dal primo programma concluso nel 2006. Si tratta di “Venice” per la creazione di un documento di consenso generale e uniforme a livello comunitario in materia di vaccinazioni e di “Sialon” per la diagnosi di sieropositività.
Negli anni 2003-2006, nell’ambito del Primo programma, sono stati finanziati 23 progetti italiani, con circa 216mila euro destinati alla Asl 20 di Verona.

Nel corso del convegno saranno illustrati i tre obiettivi del Secondo Programma di azione comunitaria in materia di salute: migliorare la sicurezza sanitaria dei cittadini dell’Unione Europea e degli Stati membri pianificando misure di intervento in casi di emergenza sanitaria; promuovere la salute riducendo le disparità sanitarie, elaborare e diffondere informazioni e conoscenze sulla salute.

Il convegno sarà moderato da Giuseppe Tridente, ordinario di Immunologia dell’ateneo veronese, e aperto con i saluti di Michele Tansella, preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia e del Direttore dell’Azienda Ospedaliera di Verona Sandro Caffi. Interverranno quindi Luigi Bertinato, direttore del servizio per i Rapporti Socio Sanitari Internazionali della Regione Veneto che farà il punto sulle attività svolte dalla Regione Veneto nell’ambito dei Programmi Europei di Salute Pubblica e Ricerca, Gianlorenzo Martini, direttore della sede di Bruxelles della Regione Veneto che presenterà in chiusura dei lavori l’iniziativa “Progetta” della Regione Veneto, uno strumento per favorire il “tasso di europrogettualità “ del Veneto. Nel pomeriggio si svolgerà una sezione dedicata a esempi di “Best Practice” riferiti a progetti finanziati nell’ambito del Primo Programma e tuttora in atto. Tra essi i progetti Venice e Sialon.

«I due progetti che verranno presentati – sottolinea Giuseppe Tridente, responsabile del progetto VENICE per il Dipartimento di Patologia – riguardano emergenze sanitarie molto attuali. Il progetto VENICE sta lavorando alla creazione di un documento di consenso generale e uniforme a livello comunitario in materia di vaccinazioni; l’obiettivo del progetto SIALON invece, condotto in collaborazione con la Regione Veneto che ne è il capo-progetto e con il Centro Regionale di Promozione della Salute dell’Azienda ULSS 20 di Verona, è la validazione di uno screening rapido per la diagnosi di sieropositività a partire da un rapido test sulla saliva. Uno strumento veloce, non invasivo e assolutamente non costoso. La partecipazione a questi programmi comunitari – conclude Tridente – è per il singolo gruppo di ricerca una concreta possibilità di scambio di competenze e tecniche con istituti internazionali. Una sorta di “vetrina” che crea nuova conoscenza e nuove possibilità di fare Ricerca»

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy