• Google+
  • Commenta
29 febbraio 2008

Dottore a Udine? Al 50% diventa lavoratore

A Udine la laurea vale un po’ di più se è vero che il 50% dei neo-laureati triennali riescono a trovare occupazione ad un anno dalla lauA Udine la laurea vale un po’ di più se è vero che il 50% dei neo-laureati triennali riescono a trovare occupazione ad un anno dalla laurea. Quasi dieci punti percentuali dividono l’ateneo friulano dalla media nazionale, a dimostrazione delle reali prospettive che il territorio friulano è in grado di garantire nonostante la delicata fase economica che pervade l’Occidente industrializzato. Scorrendo le statistiche del X rapporto AlmaLaurea si può notare come il 34,4% dei giovani dottori si dedica esclusivamente al lavoro, mentre il 15,5% affianca l’attività lavorativa allo studio con l’iscrizione a un corso di laurea specialistica. Il X rapporto AlmaLaurea è stato presentato oggi, venerdì 29 febbraio, a Catania nel corso del convegno “Formazione universitaria ed esigenze del mondo del lavoro”. I dati relativi all’Ateneo friulano dimostrano in particolare, la prevalenza di occupazione per i laureati triennali della facoltà di Scienze della formazione, che segna un 77,8% di occupati a tempo pieno, seguita da Scienze matematiche, fisiche e naturali con il 60,7% e da Agraria con il 50%. L’indagine AlmaLaurea ha coinvolto quasi 22.000 neo-dottori che hanno conseguito il titolo nel 2006, provenienti da 45 università italiane, con un tasso di risposta complessivo dell’89,2%. Per l’Università di Udine, in particolare, sono stati intervistati 342 laureati triennali con un tasso di risposta complessivo pari al 92,7%.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy