• Google+
  • Commenta
25 febbraio 2008

Gennargentu in pericolo

I monti del Gennargentu si trovano in condizioni di allerta, causa la graduale scomparsa delle selve che li ricoprono. L’allarme è stato lanciaI monti del Gennargentu si trovano in condizioni di allerta, causa la graduale scomparsa delle selve che li ricoprono. L’allarme è stato lanciato recentemente da un gruppo di ricercatori dell’Università di Firenze, coadiuvati dall’Ente Foreste e dal Corpo Forestale dello Stato. Una serie di cagioni ancora da accertare avrebbero alterato il microclima della zona, minando l’habitat delle antiche foreste regnate, perlopiù, da roverelle. Simbolo del Gennargentu, di questa quercia oggi ne rimangono solamente pochi esemplari, vecchi anche di cinquecento anni, così come segnalato dall’Ente Foreste. Con uno studio analitico sulla cartografia creata nei diversi anni, si è notato che negli ultimi trentanni è in corso la completa estinzione di quest’albero.
Si auspica, dunque, un repentino ripristino della flora locale con idonee tecniche di salvaguardia e conservazione, così da bloccare un mutamento anche nella fauna locale che, sicuramente, porterebbe ad un collasso ambientale che si ripercuoterebbe, altresì, sui centri abitati più vicini.

Google+
© Riproduzione Riservata