• Google+
  • Commenta
8 maggio 2008

L’Aquila: mostra “nel fuoco del sole”

Nei giorni scorsi si è conclusa presso il Castello Cinquecentesco la mostra “Nel fuoco del Sole” organizzata dall’Università dell’AquilaNei giorni scorsi si è conclusa presso il Castello Cinquecentesco la mostra “Nel fuoco del Sole” organizzata dall’Università dell’Aquila e dal Consorzio Area di Ricerca in Astrogeofisica con la partecipazione dei Laboratori del Gran Sasso/INFN, della Thales Alenia Space, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e dell’Istituto di Fisica dello Spazio Interplanetario/INAF.
Tale mostra, allestita in occasione dell’International Heliophysical Year (2007-08), un programma internazionale che si propone di diffondere la conoscenza del Sole e del sistema solare, ha proposto un percorso che consentiva di apprendere gli elementi fondamentali di Fisica del Sole, Relazioni Sole-Terra e Planetologia. Uno stand della mostra è stato inoltre dedicato ad illustrare le attività dell’International School of Space Science, la struttura formativa di livello internazionale che ha sede nella nostra città da circa 20 anni.
L’affluenza e l’interesse fatti registrare dalla mostra hanno ampiamente superato le previsioni degli organizzatori. Infatti, nei 17 giorni di apertura è stata documentata la presenza di oltre 3500 visitatori con una media di 200 visitatori al giorno.
Gran parte dei visitatori (circa due terzi) è stato costituito da studenti (dalle medie alle superiori) che si sono mostrati molto interessati ai pannelli illustrativi, ai filmati didattici, alle postazioni interattive presenti. Da segnalare, in particolare, che la mostra ha richiamato scolaresche anche da fuori regione: numerose sono state infatti le presenze di scolaresche provenienti dal Lazio, dalle Marche, dalla Puglia e dalla Sardegna. Da una prima lettura delle risposte ai questionari proposti, è emerso che l’iniziativa è stata giudicata interessante e che gli studenti valutano positivamente le iniziative che tendono ad avvicinarli alla conoscenza degli argomenti della ricerca in ambito universitario. L’interesse dei giovani è un elemento estremamente importante se si considera che il nostro Paese è in ritardo rispetto agli altri paesi europei nei confronti dei percorsi formativi relativi alle discipline scientifiche.
Va infine segnalato come nel corso del “ponte del 25 Aprile” la mostra abbia registrato una notevolissima affluenza di turisti, contribuendo in questo senso a proporre l’immagine di una città fortemente legata alla scienza.
La mostra “Nel fuoco del Sole” è stata organizzata nell’ambito del progetto POR della Regione Abruzzo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy