• Google+
  • Commenta
20 settembre 2008

Roma: scrivere il comico

l’Associazione Italiana Cabarettisti (AICAB), in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Stul’Associazione Italiana Cabarettisti (AICAB), in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” stanno per inaugurare la prima edizione della Scuola di Autori “Scrivere il comico”. La comicitià, non a caso, fa capolino tra i nuovi orientamenti della comunicazione, come emblema di una tendenza a fornire una lettura critica ed interpretativa della realtà attuale, distorcendone in maniera consapevole alcuni aspetti ed evidenziandone altri per regalare il sorriso, o forse l’esatto contrario.
Il corso si prefigge l’obiettivo di fornire competenze autoriali atte alla stesura di testi comici per cinema, teatro e tv. Durante la presentazione del corso la scrittura comica è stata descritta come una forma di riconoscimento sociale e contemporaneamente una chiave di lettura della realtà, L’incontro di apertura è stato aperto dalle stesse figure di spicco che patrocineranno l’intero svolgimento del corso: Mario Morcellini, preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Pier Luigi Nicoletti, presidente AICAB, Leo Sartogo, autore e attore comico e Luca Barbareschi. Interverranno, inoltre, alcuni autori e docenti della scuola come Augusto Fornari, Jocelyn, Lello Arena,Alberto Alivernini,Giacomo Battaglia, Grazia Pracilio, Daniele Formica e Claudio Insegno.

Google+
© Riproduzione Riservata