• Google+
  • Commenta
18 novembre 2008

Roma: Energy e mobility show

Giovedì 13 novembre è partita l’edizione 2008 di H2 Roma, una manifestazione che ormai rappresenta un appuntamento fisso per chi si oc
Giovedì 13 novembre è partita l’edizione 2008 di H2 Roma, una manifestazione che ormai rappresenta un appuntamento fisso per chi si occupa a livello scientifico e tecnologico di energie pulite, ed in particolare di idrogeno per l’autotrazione. L’edizione di quest’anno ha avuto l’esposizione di veicoli a basse emissioni, un evento Green Drive con prove su strada di alcune auto del futuro, il programma Agorà per le scuole e una Conference Hall con diversi appuntamenti per convegni e dibattiti aperti. La tre giorni ha avuto un grande successo, con più di 15 mila visitatori, 60 relatori e oltre 600 prove su strada. H2 Roma ha offerto l’opportunità unica di conoscere i passi intermedi verso il traguardo delle zero emissioni, come la tradizione ibrida ed elettrica, i biocombustibili di seconda generazione e le innovazioni prodotte dai più importanti costruttori mondiali. Hanno promosso l’iniziativa l’Istituto di Tecnologie avanzate per l’energia “Nicola Giordano” del Consiglio nazionale delle ricerche (Itae-Cnr), l’Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente (Enea), il Centro Interuniversitario di Ricerca per lo sviluppo sostenibile della Sapienza (Cirps), diretto da Enzo Naso, e che ha come finalità istituzionale la promozione e lo svolgimento di attività di ricerca, didattica, formazione e cooperazione per lo sviluppo economico e sociale sostenibile, anche in collaborazione con imprese private, organismi e network internazionali. La strada verso le emissioni non è a senso unico, H2 Roma vuole mostrare la roadmap dell’innovazione non solo del mondo dell’auto, ma anche di tutto ciò che ruota intorno al mondo delle quattro ruote: dalle normative alle infrastrutture, passando per l’educazione ambientale e l’efficienza energetica. In soli tre giorni, ci sono stati undici appuntamenti tra workshop, incontri e dibattiti su temi che vanno dalla mobilità in città con city – car e suv, alla mobilità collettiva con il car – sharing, il car – pooling, trasporto merci sostenibile nel circuito urbano.

Google+
© Riproduzione Riservata