• Google+
  • Commenta
13 novembre 2008

Trieste: arriva il Disability manager

All’Università di Trieste arriva il primo master in lingua inglese.
Nell’ottica di sviluppare un’offerta formativa internazionale, la facoltà d ingegAll’Università di Trieste arriva il primo master in lingua inglese.
Nell’ottica di sviluppare un’offerta formativa internazionale, la facoltà d ingegneria propone il master in “Assistive technology – Ausili per l’utenza ampliata”.
La scelta della lingua è legata a una precisa richiesta formulata da parte dei numerosi allievi stranieri che l’ateneo giuliano ospita e da parte dei docenti stranieri che non conoscono la lingua italiana. In virtù della scelta linguistica e dell’approccio interdisciplinare, il master è un occasione per favorire lo scambio internazionale.
L’offerta formativa si articola sulla base di un forte nucleo di conoscenze teoriche e di un contatto diretto con le nuove tecnologie. I docenti italiani e stranieri provengono non solo dal mondo accademico ma anche da quello della ricerca scientifica e della realtà economica.
Il master servirà a formare nuove figure professionali, tra cui quella del “disability manager”, ovvero un esperto capace di progettare, sperimentare e valutare gli ausili. L’obiettivo del master è quello infatti di formare degli esperti capaci di utilizzare qualsiasi tecnologia per facilitare la vita indipendente ai disabili: dalla domotica, alla robotica per l’assistenza personale, dall’accessibilità ai siti internet, alle protesi sportive, alla teleassistenza.
Il corso di propone inoltre lo scopo di garantire una relazione tra realtà scientifiche e culturali diverse, utili a favorire una crescita e un continuo aggiornamento professionale.
Il master si svolge quasi completamente a distanza, attraverso strumenti di e-learning fruibili individualmente. Le lezioni frontali in presenza verranno raggruppate in circa 3 settimane all’anno per venire incontro alle esigenze lavorative degli iscritti. Possono accedervi i laureati in architettura, scienze sociali, economia, fisioterapia, informatica, ingegneria,medicina, psicologia.
Per maggiori informazioni: www.units.it

Google+
© Riproduzione Riservata