• Google+
  • Commenta
25 marzo 2009

Tutti al cinema con l’UPTER

Per gli amanti del cinema di qualità, ma anche per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a quest’arte, l’Università Popolare di Roma,Per gli amanti del cinema di qualità, ma anche per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a quest’arte, l’Università Popolare di Roma, più conosciuta come UPTER, invita a partecipare alla quinta edizione del Premio Cinema Giovane e Festival delle Opere Prime, organizzata dal Cinecircolo Romano, che si terrà nel corso della settimana dal 30 marzo al 4 aprile 2009, presso l’Auditorium “San Leone Magno”, in Via Bolzano 38, Roma.
L’iniziativa si compone di una serie di momenti, tutti strettamente connessi al meraviglioso mondo del cinematografo, tra cui naturalmente spiccano dieci pellicole, scelte dal repertorio dei migliori giovani autori italiani del momento.
“Machan” di Uberto Pasolini, “Pa-ra-da” di Marco Pontecorvo e “Pranzo di Ferragosto” di Giovanni Di Gregorio, ovvero le tre opere in concorso, verranno proiettati da lunedì 30 marzo a mercoledì 1 aprile, alternandosi negli orari pomeridiano (ore 16,00), serale (ore 18,15) e notturno (ore 21,15).
Giovedì 2 aprile verranno proposti “Diari” di Attilio Azzola e “Si può fare” di Giulio Manfredonia; il venerdì seguente “La velocità della luce” di Andrea Papini e “Non c’è più niente da fare” di Emanuele Barresi, quindi si terrà la premiazione del Premio e la successiva visione dell’ultimo lavoro di Paolo Virzì, l’ormai celebre “Tutta la vita davanti”.
Sabato le proiezioni di “La Rieducazione” di Davide Alfonsi e “Galantuomini” di Edoardo Winspeare accompagneranno la premiazione della ventottesima edizione della Mostra/Concorso di arti figurative, che si svolgerà all’interno del foyer dell’Auditorium.
Interviste ad attori e registi, un forum interamente dedicato alla rinascita del cinema giovane in Italia ed altre varie rassegne critiche completeranno il quadro di questa interessante kermesse.
Ai presenti verranno distribuite gratuitamente copie della rivista “Qui CINEMA”.
Per partecipare all’iniziativa, basterà presentare la tessera UPTER.
Non è previsto alcun costo; pertanto è consigliabile arrivare con un po’ di anticipo, in quanto l’ingresso in sala sarà consentito soltanto fino al completo esaurimento dei 700 posti a disposizione.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare le pagine web dedicate, sul sito dell’UPTER, all’indirizzo http://www.upter.it/downloads/Cinecircolo2.pdf oppure su quello del Cinecircolo Romano, all’indirizzo http://www.cinecircoloromano.it/premiocinegio.htm

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy