• Google+
  • Commenta
9 giugno 2010

Università degli Studi di Messina: Inaugurazione del Cims

Si terrà domani 10 giugno, alle ore 9.30, nell’Aula Magna dell’Università la cerimonia inaugurale della IV Conferenza internazionale del Cims (Centro di Studi Integrati del Mediterraneo) che avrà come tema “La Società multietnica: sfide, prospettive e soluzioni per il futuro”.

Dopo i saluti del Rettore, prof. Francesco Tomasello, del Presidente della Virginia Commonwealth University, prof. Michael Rao e del Rettore dell’Università di Cordoba, prof. Josè Manuel Roldàn, i lavori saranno introdotti dai professori Giuseppe Anastasi, McKenna Brown e Manuel Torres. Subito dopo la prof.ssa Antonella Saja, delegata rettorale alle Relazioni Internazionali interverrà su “L’agenda Internazionale dell’Università di Messina”, il prof. Antonino Germanò parlerà del ruolo del Cims nella Società Multietnica, la dott.ssa Patrizia Marcella Scalisi, invece, presenterà i progetti del Centro e il prof. Letterio Guglielmo relazionerà sul progetto Alcantara. Al convegno interverrà anche l’Ambasciatore dello Sry Lanka, Rodny Perera che sarà introdotto dal prof. Andrea Romano.
Nel pomeriggio e nei giorni successivi il convegno proseguirà all’Hotel Hilton di Giardini Naxos dove si concluderà il 12 giugno.

Il Centro di Studi Integrati del Mediterraneo è un consorzio internazionale fondato nel 2004 dall’Università di Messina, l’Università di Cordova (Spagna) e la Virginia Commonwealth University (Richmond, USA).

La conferenza mira a creare l’opportunità per un dibattito sulle sfide poste dalle società multietniche e multiculturali.

Google+
© Riproduzione Riservata