• Google+
  • Commenta
7 ottobre 2010

Programma “Futuro in Ricerca 2010”

Il programma “Futuro in ricerca 2010” è un programma del miur che intende favorire il sostegno alle eccellenze scientifiche emergenti e già presenti presso gli atenei e gli enti pubblici di ricerca afferenti al miur, destinando risorse adeguate al finanziamento di progetti di ricerca. Possono partecipare dottori di ricerca italiani o comunitari non strutturati presso gli atenei italiani, statali e non, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al miur che non abbiano compiuto il 32° anno di età alla data di scadenza del bando e che, alla stessa data, abbiano conseguito il dottorato di ricerca da più di 2 anni e da meno di 6; i dottori di ricerca, italiani o comunitari, non strutturati presso gli atenei italiani, statali e non, e pressogli enti pubblici di ricerca afferenti al miur che non abbiano compiuto il 36° anno di età alla data di scadenza del bando e che, alla stessa data, abbiano conseguito il dottorato di ricerca da più di 6 anni e da meno di 10; giovani docenti e ricercatori che non abbiano compiuto il 40° anno di età alla data di scadenza del bando, già strutturati presso gli atenei italiani, statali e non, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al miur. Si potranno presentare progetti di ricerca fondamentale, anche a rete, di durata almeno triennale, rientranti in uno qualsiasi dei settori scientifici definiti dall’European Research Council. Verranno considerata prioritarie le tematiche relative alle energie alternative e sostenibili, all’agricoltura e all’ambiente, al patrimonio artistico-culturale e ambientale, alla mobilità sostenibile, all’homeland security (difesa nazionale), alla salute e alle scienze della vita.

I termini di scadenza per la presentazione dei progetti sono fissati alle 17,00 del 23 novembre 2010 (per i coordinatori di progetto) e alle 17,00 del 15 novembre 2010 (per i responsabili di unità).

Per ulteriori, dettagliate informazioni: http://futuroinricerca.miur.it/

Google+
© Riproduzione Riservata