• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2010

Università degli Studi di Udine: Ateneo di Udine e autorità per l’energia elettrica e il gas alleati

Venerdì 15 ottobre la firma dell’Accordo

Formazione, studi e informazione per il settore della regolazione energetica in un quadro di intese a livello italiano ed europeo
Al via i “Seminari sulla regolamentazione dei settori dell’energia e del gas”

Università di Udine e Autorità per l’energia elettrica e il gas alleati per il sostegno della competitività del sistema energetico nazionale ed europeo, dello sviluppo industriale e della tutela dell’ambiente e dei consumatori. Venerdì 15 ottobre, alle 10.30, nell’aula A del polo scientifico dei Rizzi, in via delle Scienze 208 a Udine, il rettore, Cristina Compagno, e il presidente dell’Autorità per l’energia, Alessandro Ortis, sottoscriveranno, infatti, l’Accordo quadro di collaborazione che vedrà impegnate le due istituzioni per i prossimi tre anni in attività di interesse comune di ricerca e sviluppo, formazione e didattica nei settori dell’energia elettrica e del gas.

La firma si svolgerà nel corso della cerimonia di apertura dei “Seminari sulla regolamentazione dei settori dell’energia elettrica e del gas” organizzati dall’Università di Udine e dall’Autorità per l’energia con l’obiettivo di approfondire tematiche legate al funzionamento dei mercati dell’energia elettrica e del gas, alla produzione di energia da fonti rinnovabili e cogenerazione e all’efficienza energetica.

L’Accordo tra l’ateneo di Udine e l’Autorità per l’energia fa parte di un quadro di intese tra l’Autorità e significative istituzioni accademiche italiane ed europee, finalizzato a sostenere reciproci interessi in materia di formazione, studi e informazione per il settore della regolazione energetica.

Il programma della giornata di venerdì 15 ottobre prevede, dalle 10.30 alle 12.30, gli interventi del rettore Cristiana Compagno e del presidente Alessandro Ortis, che procederanno poi alla firma dell’Accordo quadro. Il ciclo dei Seminari sarà quindi introdotto dal preside della facoltà di Ingegneria Alberto Felice De Toni e dal direttore del dipartimento di Energetica e macchine dell’ateneo, Piero Pinamonti. Interverranno di seguito: il presidente di Confindustria Udine, Adriano Luci, su “Industria ed energia”; il segretario generale dell’Autorità, Carlo Crea, su “Il ruolo dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas”; il direttore della Direzione strategie, studi e documentazione dell’Autorità, Rosita Carnevalini, su “Informazione, ricerca, studi, e collaborazioni con Istituzioni universitarie”.
Seguiranno altri quattro seminari specifici sulle diverse tematiche oggetto dell’accordo con relatori, tecnici ed esperti dell’Autorità, in programma il 29 ottobre, il 12 e 26 novembre e il 10 dicembre.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Aeit (Federazione italiana di elettrotecnica, elettronica, automazione, informatica e telecomunicazioni), Ordine degli ingegneri della provincia di Udine, Confindustria Udine, Associazione termotecnica italiana sezione FVG, Associazione degli ingegneri della provincia di Udine, con il contributo della Regione FVG e della Fondazione Crup.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy