• Google+
  • Commenta
14 giugno 2011

Le Fondazioni finanziano l’agroalimentare

Oltre 2 milioni di euro per innovazione, sicurezza alimentare e sostenibilità ambientaleOltre 2 milioni di euro per innovazione, sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale

Ager – Agroalimentare e Ricerca – è un progetto di collaborazione tra Fondazioni bancarie per la ricerca scientifica in campo agroalimentare, dal comparto ortofrutticolo al cerealicolo, dal vitivinicolo allo zootecnico.

Il tema è particolarmente adatto ad una collaborazione trasversale in virtù della sua importanza economica, della leadership del prodotto italiano e del crescente bisogno di ricerca e innovazione legato ai problemi della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale.

Ager ha finanziato i Progetti nel settore agroalimentare dell’Università di Padova per oltre 2.000.000 di euro.

Progetti e dettagli sul finanziamento saranno resi noti nel corso di una

CONFERENZA STAMPA

mercoledì 15 giugno 2011 – ore 12 Sala della Nave di Palazzo del Bo – Padova

Interverranno:
-* Giuseppe Zaccaria, Rettore
-* Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
-* Giancarlo Dalla Fontana, Preside Facoltà di Agraria
-* Giuliano Mosca, comitato scientifico del progetto, Facoltà di Agraria
-* Raffaele Cavalli, comitato scientifico del progetto, Facoltà di Agraria

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy