• Google+
  • Commenta
23 settembre 2011

Paranormal Activity 3: come tutto ebbe inizio

Dopo il grande successo di pubblico dei primi due capitoli della saga, condito da polemiche – «È una gran boiata, una scemenza pazzesca che non fa nemmeno paura. È stato solo un fenomeno pubblicitario» le parole di Dario Argento a proposito del primo film – e critiche alterne, giunge nelle sale il terzo capitolo della trilogia horror Paranormal Activity. L’attesa dei fan avrà termine il 21 Ottobre, giorno d’uscita di quello che può essere considerato “il prequel del prequel” della trilogia.

Il film si imposta infatti come una origin story, che mostrerà la giovane protagonista dei due precedenti episodi, Katie, da giovanissima alla fine degli anni Ottanta («Scopri come tutto ha avuto inizio» recita la prima locandina). Il primo trailer del film mostra due bambine che incautamente invocano uno spirito che metterà in pericolo tutta la famiglia.

Questa volta il film è stato diretto da Henry Joost e Ariel Schulman, registi alla loro seconda opera che nel 2010 si sono cimentati nella realizzazione di Catfish, film-documentario interamente realizzato con l’utilizzo della camera a mano. Per questa ragione, pur mutando la regia, è certo che sarà mantenuta l’impostazione “documentaristica” di successo dei primi due film della serie Paranormal. Torna, però, in veste di sceneggiatore Oren Peli, regista del primo episodio ed ideatore della saga.

Arturo Catenacci

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy