• Google+
  • Commenta
12 ottobre 2011

Audrey Hepburn a Roma

Mostra omaggio all’attrice dal 26 ottobre al 4 dicembre 2011.“Audrey a Roma. Esterno, giorno” è il titolo della mostra aperta dal 26 ottobre al 4 dicembre, promossa da Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, Children’s Fund e UNICEF con il club “Amici di Audrey”.

In occasione del 50° anniversario di “Colazione da Tiffany” (Blake Edwards, 1961) e in contemporanea con il Festival Internazionale del Film di Roma, la capitale celebra Audrey Hepburn attraverso una mostra omaggio.

Un’esposizione che racconta il rapporto tra l’attrice, vera icona del XX secolo, e la Città Eterna, dove trovò il successo con “Vacanze Romane” e trascorse molti anni con il figlio italiano Luca Dotti, che della mostra è anche curatore insieme a Ludovica Damiani, Sciascia Gambaccini, Guido Torlonia e la consulenza di Sava Bisazza Terracini.

Un tributo alla grande star nella “sua” Roma che servirà a raccogliere fondi per il progetto di lotta alla malnutrizione infantile sostenuto dal Club “Amici di Audrey” per UNICEF, a cui la stessa Audrey ha dedicato una parte importantissima della sua vita in qualità di Ambasciatrice di buona volontà.

La mostra racconta attraverso immagini, video e oggetti personali, le tre vite vissute a Roma dall’attrice: quella di diva, quella di madre e quella come ambasciatrice dell’Unicef.

Una sezione della mostra sarà legata alla moda, della quale Audrey è sempre stata un simbolo vivente, con il suo stile naturale e inimitabile, con creazioni di Givenchy, Valentino, e tanti altri che rappresentano anche il modo di vestire di quel periodo, con abiti indossati da Audrey nella vita di tutti i giorni.

Si potranno ammirare una selezione di scatti inediti, provenienti dagli archivi di Reporters Associati, Photomasi, Istituto Luce e Kobal Collection, che colgono Audrey Hepburn in momenti di vita quotidiana nella città.

Didascalie, testi e grafica ripercorreranno il personale ricordo del rapporto tra Audrey e Roma e un video esclusivo rivelerà momenti della sua vita privata lontana dalle scene.

Uno spazio sarà poi dedicato alle immagini dall’archivio Unicef che documentano i viaggi di Audrey Hepburn tra i bambini di Bangladesh, Vietnam, Somalia, Sudan, Etiopia ed America Latina.

La mostra servirà infatti a raccogliere fondi per l’Unicef: per ogni biglietto 2,50 euro andranno ai progetti dell’organizzazione per l’infanzia delle Nazioni Unite.

Sarà certamente emozionante rivivere i momenti cruciali della carriera artistica e della vita privata, che Audrey ha condiviso con Roma, soprattutto donando un contributo a quello in cui lei credeva.

Ara Pacis

26 ottobre – 4 dicembre 2011

tutti i giorni tranne il lunedì dalle 9 alle 19

Biglietto di ingresso 10 euro – ridotto 8

Info 060608

Giulia Migliola

Google+
© Riproduzione Riservata