• Google+
  • Commenta
21 ottobre 2011

Sinfonie d’autunno

Gli amanti della musica stufi di ascoltare le melodie classiche attraverso uno stereo, da questa domenica hanno l’occasione di deliziarsi con le note e i suoni dell’orchestra “Accademia San Giovanni” che, in collaborazione con l’Associazione Culturale Skismogenesi, ha aperto la prima stagione sinfonica del Teatro Bolivar, a Napoli.

L’Orchestra raccoglie professionisti italiani e stranieri, oltre che studenti dei conservatori italiani, ed è stata guidata da eminenti direttori, avvalendosi oltre tutto della collaborazione stabile di Keith Goodman.

Essa si è spesso esibita in manifestazioni e sedi prestigiose tra cui il Teatro Garibaldi di Capua e il Teatro mediterraneo di Napoli, riscuotendo numerosi consensi e apprezzamenti dal pubblico e dalla critica.

Le sue eccellenti perfomance del 2011 verranno quindi coronate al Teatro Bolivar alle ore 11,00 le seguenti domeniche mattina:

23 ottobre 2011, 6 novembre 2011, 27 novembre 2011, 18 dicembre 2011.

Solo il giorno 22 gennaio 2012 il concerto avrà inizio alle ore 13.00.

Non si preoccupino le persone sprovviste di auto : se desiderano comunque godersi una mattinata all’insegna della musica, il teatro si trova a Via Bartolomeo Caracciolo n°30, proprio a pochi passi dalla fermata “Materdei” della Metropolitana (linea 1).

Il prezzo del singolo concerto è di 12 euro, mentre agli appassionati è offerta la possibilità di usufruire di un abbonamento per cinque concerti al prezzo di 50 euro.

Il repertorio dell’Orchestra non soddisfa solo gli esperti di musica classica, ma anche gli amanti di opere liriche e di classici napoletani ; senza dimenticare che vengono eseguite anche musiche tratte dal repertorio barocco, romantico, moderno e contemporaneo.

Come si può notare, ce n’è per tutti i gusti.

Non vi resta che alzare la cornetta e chiamare al numero 081 544.26.16 oppure al 333 98.61.085 per ottenere maggior informazioni e prenotare.

Grazie alla musica, anche le vostre uggiose domeniche autunnali si potranno trasformare in una sinfonia di colori!

Google+
© Riproduzione Riservata