• Google+
  • Commenta
3 gennaio 2012

Concerto per l’Epifania con i piccoli cantori dell’Opera di Roma

UN CONCERTO PER L’EPIFANIA
CON I PICCOLI CANTORI DELL’OPERA

Secondo concerto per la rassegna curata dal Vicariato di Roma

Giovedì 5 gennaio, alle ore 19, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto il Coro di Voci Bianche diretto dal Maestro José Maria
Sciutto, e il Coro Preparatorio dell’Opera di Roma diretto dal Maestro Isabella Giorcelli, saranno protagonisti del secondo concerto
presentato dal Vicariato di Roma con il Teatro dell’Opera, all’interno della rassegna Una porta verso l’Infinito . Gli allievi della Scuola
di Canto Corale del Dipartimento Didattica e Formazione del Teatro dell’Opera sotto la guida del Maestro Sciutto, autore di un metodo di pedagogia corale infantile applicato con successo in America Latina e in Italia, saluteranno l’arrivo dell’Epifania sulle note di canti
popolari raccolti dalle tradizioni natalizie di tutto il mondo.

La formazione dei piccoli cantori dell’Opera, ormai divenuta una presenza stabile sulla scena musicale della Capitale, partecipa al
progetto realizzato dal Vicariato di Roma che, con una serie di iniziative gratuite, intende avvicinare al mondo dell’arte e della
musica un pubblico nuovo, soprattutto di giovani.
In ensemble, insieme ai piccoli cantori dell Opera: Annamaria De Martino (pianoforte), Agnese Coco (arpa), Gennarino Frezza
(contrabbasso), Roberto Massimi (charango-cuarto), Gabriele Biagini (bombo).
Apriranno il concerto i bambini del Coro Preparatorio, con brani delle tradizioni popolari dal mondo, Vihuda leolam teshev di J.
Jacobson, Die musici (Germania), Les anges des cieux (Francia), Al Huachi torito (Argentina), Dormi dormi bel bambino (Italia), Yo vengo di R. Ascencio, Passerotto vola via (Portogallo), A New Year Carol di B. Britten, Samba lelè (Brasile), proposta nell’elaborazione del Maestro José Maria Sciutto.

Nella seconda parte del concerto il Coro di Voci Bianche eseguirà Dancing Day di J. Rutter, Nobody Knows Nero Spiritual proposto
nell’elaborazione di C. Nuñez, Stille Nacht di F. Grüber, Tu scendi dalle stelle di Alfonso Maria de Liguori, entrambe nell elaborazione
di P. Colino.

L’ingresso al concerto è gratuito.

Google+
© Riproduzione Riservata