• Google+
  • Commenta
15 febbraio 2012

A Taranto un seminario per conoscere il mare

L’Associazione “Centro Studi Documentazione e Ricerca Le Sciaje” e il sindacato studentesco Link Taranto presentano una giornata di seminari che porteranno nella città di Taranto contenuti di altissimo livello scientifico, tecnico e culturale inerenti l’ambiente marino e le attività umane ad esso connesse.

Scopo principale dei seminari è chiarire l’idea del mare come patrimonio inscindibile dalla vita sociale, produttiva ed economica di Taranto. Da considerare come crescita futura della città attraverso lo sviluppo di attività produttive e turistiche che si integrino con un innovativo approccio indirizzato verso la tutela e la sostenibilità.

E’ per questo che la prima giornata di incontri, prevista per venerdì 24 febbraio 2012 dalle ore 9 alle 13, mira a coniugare la descrizione di esperienze di corretta gestione delle attività costiere in Puglia con l’analisi delle prospettive per il futuro del Mar Piccolo e di attività storiche per la città come la molluschicoltura, fornendo elementi di conoscenza degli strumenti tecnico-giuridici ed ecologici necessari per pianificare una fruizione sostenibile degli ambienti costieri.

Nello specifico, si prevedono i seguenti interventi:

– La gestione della costa e le Aree Marine Protette (Prof. Simonetta Fraschetti, Università del Salento)

– I regolamenti di gestione delle AMP: l’esperienza di Porto Cesareo (Dott. Paolo D’Ambrosio, Direttore AMP Porto Cesareo)

– Lo stato delle risorse demersali nello Ionio settentrionale (Dott. Roberto Carlucci, Università degli Studi di Bari);

– Le attività produttive in Mar Piccolo (Dott. Giovanni Fanelli, CNR – IAMC – U.O. di Taranto);

– La molluschicoltura tarantina: studio di settore e prospettive per il futuro (Dott. Giuseppe Portacci ed Emilio Palumbo, AGCI Pesca di Taranto).

A seguire dibattito e tavola rotonda.

Iniziativa sviluppata nell’ambito del Progetto “Le SCIAJe – Storia Cultura Innovazione Ambiente Jonico” finanziato dalla Regione Puglia – Principi Attivi 2010.

Con il Partenariato del Centro Ittico Tarantino s.p.a.

E’ previsto il rilascio di 1 CFU per gli studenti che parteciperanno al convegno.

Sala di Rappresentanza, Ex Convento di San Francesco, Via Duomo, Città Vecchia di Taranto


Google+
© Riproduzione Riservata