• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2012

Luoghi Comuni Festival 2012 – Let’s keep in touch!

Il festival dello spettacolo dal vivo.

Un insieme di spettacoli dal vivo emozionanti, per 4 giorni consecutivi, 24 compagnie italiane e internazionali, 9 location diverse, 26 spettacoli che si intrecceranno tra performance dal vivo, teatro e danza ,  tutto questo è Luoghi Comuni Festival 2012 – Let’s keep in touch! dall’1 al 4 marzo.

Come di consueto, l’attesa per il festival è tanta, non si tratta del solito festival del film, del corto o del cinema, al LC Festival c’è altro, si vive lo spettacolo dal vivo in una delle più caratteristiche città della Lombardia , Bergamo.

Let’s keep in touch, lo slogan ufficiale della quarta edizione del  LC festival, e vuole proprio comunicare l’intento del festival, che è quello di dare vita a nuovi contatti, creare e mantenere una rete di relazioni e creare uno spirito di confronto e condivisione, questa è l’atmosfera vista come unica possibilità di mantenere viva quella che è la cultura.

Promotore del festival è l’Associazione Etre, che nel 2008 riunisce in un network ventidue residenze teatrali, selezionate tra il 2007 e il 2009, distribuite su ben nove province della Lombardia: Milano, Brescia, Bergamo, Monza e Brianza, Lodi, Como, Lecco, Pavia, Varese.

L’obiettivo principale dell’associazione è proprio quello di creare un appuntamento di riferimento per quanto riguarda lo spettacolo dal vivo in Lombardia. dunque quale migliore occasione per potenziare la produzione artistica delle residenze del circuito Etre e per portare a Bergamo i lavori di alcune delle realtà europee partner dell’Associazione,quali Galata Perform (Turchia), Sin Culture Center (Ungheria) e Scottish Dance Theatre (Regno Unito), ma non solo.

Luoghi Comuni Festival avrà il compito, nelle giornate dal 1 al 4 marzo di ricordare che la cultura è alla base di un linguaggio di verità ed è la spada per combattere e andare avanti, sopratutto in un momento di “crisi” come questo che stiamo vivendo.
Il luogo del combattimento è il teatro, un posto dove si costruisce il linguaggio, un luogo di incontro e di scontro, un posto dove risiede una comunità che si esprime e che pensa.

Proprio per questo il festival garantisce la possibilità di partecipare a meeting, dibattiti e incontri con gli “addetti ai lavori”, per conoscere e comprendere partendo dal principio.

Anche il teatro diventa un festival, quattro giorni da non perdere dall’1 al 4 marzo a Bergamo.

Programma scaricabile:

http://www.luoghicomunifestival.com/2012/DWL/LUOGHI%20COMUNI%20FESTIVA%202012%20TIMELINE.pdf

Google+
© Riproduzione Riservata