• Google+
  • Commenta
22 febbraio 2012

Progetto S.H.A.R.M.: nuove opportunità per laureati disoccupati

La Regione F.V.G. promuove la priorità strategica dell’Unione Europea del bene della conoscenza quale fattore chiave attraverso cui realizzare una crescita intelligente della popolazione. Nasce in questo contesto il progetto, con risorse del Fondo Sociale Europeo, a cui partecipano l’Università di Trieste, l’Università di Udine, la SISSA – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste e AREA Science Park.

Il progetto si articola in sostegni finanziari volti a:
– iscrizione a corsi di dottorato, da svolgersi anche presso imprese o all’estero;
– assegni di ricerca, da svolgersi anche presso imprese o all’estero;
– iscrizione a corsi di studio all’estero;
– tesi di laurea sperimentali da svolgersi presso imprese.

Il Progetto SHARM di durata pluriennale, con termine nel 2014, è rivolto a studenti e laureati privi di occupazione.

Attualmente, l’Università di Trieste ha pubblicato l’avviso per richiedere contributi per l’iscrizione a corsi di studio all’estero. Lo sportello è aperto fino al 27 febbraio, ma sono previsti ulteriori periodi di apertura in maggio, settembre e novembre 2012. Per gli altri sostegni finanziari saranno pubblicati appositi avvisi nei prossimi mesi.
Per informazioni è sufficiente consultare il sito www.units.it/fse nella sezione dedicata al Progetto S.H.A.R.M.

Info: Sezione complessa servizi agli studenti e alla didattica
Università degli Studi di Trieste
tel  +39 040 5583121
fax  +39 040 5582949
www.units.it/fse

 

Google+
© Riproduzione Riservata