• Google+
  • Commenta
27 febbraio 2012

Universidad Carlos III de Madrid: informazioni, link utili e curiosità

Una delle mete preferite per gli studenti che vogliono andare in Erasmus, si sa, è la Spagna. Madrid annovera uno dei primi posti nelle scelte dei giovani italiani. Così come è difficile nella stessa Roma decidere a quale università iscriversi, è altrettanto complesso decidere in quale università estera si frequenteranno le lezioni e si tenterà di sostenere gli esami. Iniziamo quindi a dare qualche informazione in merito all’Univerdidad Carlos III de Madrid, dove il 98% dei laureati trova lavoro nel primo anno successivo alla laurea, così che la scelta per gli studenti possa essere più consapevole e ragionata.

Fondata nel 1989, l’Universidad Carlos III de Madrid è una delle sei università pubbliche della comunità autonoma di Madrid.  Offre circa 40 titoli di laurea ripartiti nell’area tecnica, giuridica, socioeconomica, umanistica, ponendo inoltre un accento alla sfera della comunicazione, quindi giornalismo e Comunicazione Audiovisuale, della biblioteconomia e documentazione.
L’ateneo inoltre dispone di copertura Wi-Fi e offre più di mille postazioni Internet nelle varie aule informatiche. Presenta una delle maggiori offerte di attività culturali e sportive rispetto alle altre università europee.

L’ Università si compone di tre campus distribuiti per la provincia; questi sono LeganésGetafe e Colmenarejo.  Il campus di Getafe è situato nella zona nord della località madrilena di Getafe. Questo è il maggiore in grandezza dei tre campus universitari e comprende le facoltà di Scienze Sociali, Giuridiche, le facoltà umanistiche e di Comunicazione. In quello di Leganés invece, sono presenti le facoltà inerenti all’ingegneria in quasi tutte le sue declinazioni, per ultimo ma non meno importante, il campus di Colmenarejo sito nella Sierra Ovest di Madrid dove si impartiscono diverse lezioni relative a vari ambiti, anche inerenti alle facoltà prima elencate. Tra i suoi servizi include la Biblioteca “Menéndez Pidal”, con un fondo specializzato di 30.000 volumi, aule studio, ricerca e lavoro, emeroteca, collezioni cinematografiche, corsi di lingue, viaggi e studi locali.
Ulteriori informazioni in merito ai tre campus e alle relative facoltà in ognuno dei tre, sono disponibili al seguente link: http://aplicaciones.uc3m.es/horarios-web/examenes/examenes.page

Le problematiche arrivano quando si devono scegliere gli esami da sostenere nel periodo dell’Erasmus: il sito dell’università madrilena è sicuramente molto ben organizzato, però i problemi inerenti alla lingua diversa possono rubare molto tempo alla scelta degli esami, tempo che può essere risparmiato andando direttamente nell’elenco delle facoltà disponibile a questo link: http://www.uc3m.es/portal/page/portal/titulaciones_grado
All’interno di questo collegamento, troverete l’elenco delle facoltà della Carlos III, cliccando sul corso di studi, sarete direttamente indirizzati a ciò che vi interessa e lì potrete trovare i diversi esami con i relativi crediti formativi associati.

Se poi volete cercare di iniziare a familiarizzare con l’ateneo e la lingua, questo è il sito ufficiale dell’università: http://www.uc3m.es/portal/page/portal/inicio

 

Google+
© Riproduzione Riservata