• Google+
  • Commenta
2 febbraio 2012

Viaggiare che passione!

I destinatari del concorso sono in particolare i laureati al corso di laurea in Tecnologie fisiche innovative dell’Università di Ferrara o laureati in chimica, matematica, fisica e altre materie scientifiche.

Scade il 5 Febbraio prossimo il bando per l’assegnazione di 12 borse di studio di mobilità inserite nel progetto Leonardo da Vinci con l’associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale. Il concorso è volto alla realizzazione di stage formativi per la durata complessiva di 24 settimane ed è riservato ai laureati.

I destinatari del concorso sono in particolare i laureati al corso di laurea in Tecnologie fisiche innovative dell’Università di Ferrara o laureati in chimica, matematica, fisica e altre materie scientifiche che possano soddisfare l’interesse dell’associazione. Sono ammessi sia laureati con esperienze di lavoro che quelli in cerca del primo impiego.

I tirocini avranno luogo in :

-* Svezia: contributo di 4.500 euro, 1 posto
-* Germania: 4.100 euro, 4 posti
-* Spagna: 4.025 euro, 1 posto
-* Inghilterra: 4.700 euro, 3 posti
-* Francia: 4.400 euro, 2 posti
-* Belgio: 4.225 euro, 1 posto

Il periodo di tirocinio è tra Marzo prossimo e Gennaio 2013, e la borsa di mobilità dovrà essere utilizzata come contributo a spese di vitto, alloggio, assicurazione sanitaria e viaggio. I prescelti svolgeranno l’attività formativa nelle sedi di centri di ricerca europei sviluppati nei campi di Tecnologie Ambientali e Meccanica utilizzando il periodo di formazione come un avviamento al mondo del lavoro.

La domanda dovrà essere inviata entro il 5 Febbraio con raccomandata A/R in via Beverara 123- 40131 alla sede dell’Associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale.

Valentina Quaranta

Google+
© Riproduzione Riservata