• Google+
  • Commenta
8 marzo 2012

Due libri per Salerno città europea

Lunedì 12 marzo alle ore 18 presso il Comune di Salerno, Salone dei marmi, via Roma, Palazzo di Città, si terrà il convegno Salerno città europea, con la presentazione di due volumi della CLEAN edizioni (Napoli 2011): Maurizio Russo: IL PROGETTO URBANO NELLA CITTÀ CONTEMPORANEA. L’esperienza di Salerno nel panorama europeo, e di Benedetto Gravagnuolo: METAMORFOSI DELLE CITTÀ EUROPEE all’alba del XXI secolo.

Il volume di Maurizio Russo, che si avvale di una prefazione di Oriol Bohigas, affronta il tema del buon funzionamento delle città di oggi che hanno bisogno di due ingredienti fondamentali: una visione d’insieme delle principali scelte di sviluppo futuro e un programma di interventi concreti che realizzino e arricchiscano costantemente quella visione. Il testo prende spunto dall’esperienza innovativa condotta dallo stesso Bohigas a Salerno e traccia un quadro completo delle questioni di governo urbano nelle città attuali, attraverso i casi di Helsinki, Zurigo, Bilbao, Sesto San Giovanni e Reggio Emilia.

In esse sempre più importante risulta la partecipazione civica dei cittadini nella definizione delle scelte e nell’attuazione delle decisioni. Il libro di Maurizio Russo, unico nel suo genere, può essere definito un saggio sistematico, condividendo sia i caratteri del manuale che della ricerca originale. Un testo che evita ogni tecnicismo per essere comprensibile a tutti e rendere la materia urbanistica oggetto di riflessione collettiva aperta al contributo dei cittadini.

Il volume di Benedetto Gravagnuolo documenta le trasformazioni avvenute in 23 città europee nei primi dieci anni del terzo millennio. Le città cambiano più o meno rapidamente nel corso del tempo: non sempre le trasformazioni producono un’evoluzione positiva della struttura urbana, recando una crescita economica, civile e culturale del contesto sociale, registrabile in un miglioramento della qualità della vita quotidiana. Talvolta i mutamenti spingono al contrario verso un’involuzione, comprovabile non solo e non tanto con tendenza al decremento demografico e occupazionale, quand’anche e soprattutto con l’avanzare del degrado ambientale e comportamentale.

Provare a valutare la pluralità dei fattori che interagiscono sulla ribalta urbana nel pieno vortice di una tempesta di nuovi venti culturali, sociali ed economici è compito arduo, ma essenziale. Senza pretendere di ricondurre a uno schema interpretativo unitario la varietà e la complessità delle modificazioni urbane in fieri, questo saggio propone su tale tema di stretta attualità un’agile sintesi critica, molto ben documentata, individuando le specificità delle eterogenee soluzioni sperimentate nei diversi ambiti regionali.

Interverranno: Vincenzo De Luca, Mario Botta, Massimo Pica Ciamarra, Carlo Gasparrini

Modera: Giuseppe Guida

Saranno presenti gli autori

per ulteriori informazioni:

www.cleanedizioni.it – info@cleanedizioni.it  – 081 5524419; 5514309; 415807

 


© Riproduzione Riservata