• Google+
  • Commenta
1 marzo 2012

“Incontri Linguistici in Accademia”: si ricomincia

Ricominciano gli “Incontri Linguistici in Accademia”, un ciclo di seminari dedicati a temi importanti per lo studio del linguaggio e delle lingue, promossi dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e ospitati presso l’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti. La prima iniziativa venerdì 2 marzo con il prof. Romano Lazzeroni dell’Università di Pisa.

Prendono il via, con un secondo ciclo di appuntamenti, gli Incontri Linguistici in Accademia, iniziativa didattico-culturale dedicata all’approfondimento di temi di rilevanza per lo studio del linguaggio e delle lingue, promossi dalla Facoltà di Lettere e Filosofia, dai Dipartimenti di Scienze del Linguaggio e della Cultura, di Comunicazione ed Economia, di Educazione e Scienze Umane dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Questa seconda serie di appuntamenti, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, che fa seguito al primo ciclo dell’autunno scorso, proporrà 5 incontri in programma tra marzo e aprile 2012 con seminari tenuti da alcuni dei più importanti linguisti italiani. Tutti gli appuntamenti si terranno presso la Sala dei Presidenti dell’Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti (corso Vittorio Emanuele 59) a Modena.

Il primo incontro è fissato per venerdì 2 marzo ore 16.15, con l’intervento del prof. Romano Lazzeroni dell’Università di Pisa, che parlerà de L’etimologia fra ricostruzione di forme e ricostruzione di culture. Per approfondimenti sull’autore si segnala una raccolta dei suoi più significativi saggi nel volume “La cultura indoeuropea” (Bari, Laterza 1998).

Romano Lazzeroni  è professore emerito di Glottologia all’Università degli Studi di Pisa e accademico dei Lincei, è il decano della disciplina linguistico-glottologica in Italia. I suoi ambiti di ricerca riguardano sia la linguistica storica, con particolare attenzione alla ricostruzione culturale su base etimologica, che la descrizione tipologica di lingue antiche e moderne. Ha al suo attivo numerosissime pubblicazioni, che spaziano dal sanscrito alla linguistica latina, greca ed italica.

Google+
© Riproduzione Riservata