• Google+
  • Commenta
18 marzo 2012

“SAMBURU con altri occhi” presso Cattolica di Milano

Convegno alla scoperta della cultura del popolo Samburu, gruppo etnico africano del Nord del Kenya.

Tutto il mondo è paese, ma noi quanto ne sappiamo veramente dei miliardi di paesi e popolazioni di tutto il mondo?
Ci limitiamo a conoscere a memoria la storia scolastica come l’unità d’Italia, l’antisemitismo, gli Indiani d’America, le storie delle così dette “popolazioni famose”.

Ma quanto ne sappiamo di quei popoli che vivono dai secoli dei secoli immersi nelle loro dimensioni? quasi staccati dal resto del mondo?

Per queste semplici domande  l’Università Cattolica di Milano ha fissato un convegno per mercoledì 21 marzo, alla scoperta della cultura del popolo Samburu, promosso dal Centro di Ricerca sulle Relazioni Interculturali, Missionari della Consolata e Associazione Impegnarsi Serve.

Per far si che il convegno sia articolato in modo completo e vario saranno molti i relatori che si susseguiranno durante la giornata, che inizierà alle 9:00 per concludersi intorno alle 13:00.
Per quanto riguarda i docenti interni all’Università Cattolica di Milano interverranno: la professoressa Cristina Castelli, docente di Psicologia dello Sviluppo e direttrice del Master “Relazione d´aiuto in contesti di vulnerabilità e povertà nazionali ed internazionali”; e la professoressa Milena Santerini, Ordinario di Pedagogia generale, Direttrice del Centro di Ricerca sulle Relazioni Interculturali.

Molti saranno anche gli interventi di chi delle missioni nei villaggi alla scoperta dei popoli, ne hanno fatto una ragione di vita: Giordano Rigamonti, missionario della Consolata e fondatore dell´Associazione Impegnarsi Serva; Barbero Tommaso, missionario della Consolata, Direttore del Pastoral Centre della Diocesi di Maral-Kenya, responsabile del progetto “Samburu e Ambiente”.
Ma anche personalità come James Lengarin, samburu missionario della consolata, antropologo e autore della tesi “The Samburu Cultural Context and the Means to Evangelization”; Veronicah Lekopole Nkepenyi, Samburu insegnante alla scuola infermieri di Wamba e Medical Coordinator della Diocesi di Marsabit; Laura Paganini, Psicologa anche presso il Pastoral Centre di Maralal.
Seguirà alle ore 12:00 la presentazione del libro “Samburu con altri occhi” con l’intervento dei curatori Laura e Daniele Poretti.

Un concentrato di testimonianze insomma, che prende come unico scopo il far conoscere e arricchire chi della popolazione Samburu non ne è a conoscenza o semplicemente per vedere la popolazione con altri occhi, con gli occhi di chi veramente ha visto.

Appuntamento da non perdere, mercoledì 21 marzo ore 9:00, aula PIO XIUniversità Cattolica di Milano presso Largo A. Gemelli, 1.

Saperne di più è sempre un bene.

Per info: relazioni.interculturali@unicatt.it

Google+
© Riproduzione Riservata