• Google+
  • Commenta
27 aprile 2012

Decisioni politiche e controlli neutrali Il costituzionalista Romboli alla Scuola di Cultura Costituzionale

Nell’ambito del ciclo degli incontri organizzati dalla Scuola di cultura costituzionale dell’Università di Padova “I cittadini e i loro rappresentanti, venerdì 27 aprile, alle ore 18.00, Aula E di Palazzo Bo, via VIII febbraio 2 a Padova, Roberto Romboli, docente di Diritto costituzionale all’Università di Pisa, terrà una conferenza dal titolo “Decisioni politiche e controlli neutrali”.

La Scuola di Cultura Costituzionale dell’Università di Padova è un’iniziativa promossa in collaborazione con il Comune di Padova, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Dopo gli approfondimenti affrontati nella prima edizione del 2010, dedicati al rapporto tra Costituzionalismo e Democrazia, e quelli del 2011 sulla persona nella Costituzione, saranno “I cittadini e i loro rappresentanti” al centro della terza edizione della Scuola diretta da Lorenza Carlassare, Emerito di Diritto costituzionale all’Università di Padova, e coordinata da Marco Giampieretti, Ricercatore di Diritto costituzionale dell’Ateneo patavino. Attraverso lezioni magistrali tenute dai maggiori giuristi del nostro Paese, la Scuola di Cultura costituzionale intende promuovere la conoscenza della Costituzione italiana e la formazione di una consapevole cultura costituzionale tra le persone di ogni età, cittadinanza, estrazione sociale, titolo di studio, professione, appartenenza politica, culturale e religiosa.

Roberto Romboli è professore ordinario di Diritto costituzionale dal 1986 alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Pisa, in cui insegna anche Giustizia costituzionale e Ordinamento giudiziario. Già  Preside della Facoltà di Giurisprudenza, dal 1997 al 2000, è stato componente del Consiglio giudiziario della Toscana. Romboli nella sua produzione scientifica si è occupato di vari temi del diritto costituzionale e del diritto pubblico, tra cui quelli dei diritti fondamentali, del sistema delle fonti del diritto, della giustizia costituzionale e della magistratura.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti

Per informazioni: www.unipd.it/scuolacostituzionale

Mail: scuolacostituzionale@gmail.com

Google+
© Riproduzione Riservata