• Google+
  • Commenta
24 aprile 2012

Padova, giornata di studio su Ludovico Gasparini

Secondo Ludovico Gasparini, la filosofia così come è stata fino a oggi praticata, sarebbe solo un “errore di esistenza” per colpa della nostra pretesa di rinchiuderla in freddi e sterili concetti e questa convinzione lo spingerà durante tutta la sua vita a ricercare nuovi percorsi e nuove sperimentazioni in filosofia.

Giovedì 26 aprile alle ore 15.00, in Sala delle Edicole, Piazza Capitaniato, 3 Padova, il FISPPA – Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università di Padova, organizza una giornata di studio intitolata “Filosofia = errore di esistenza” in memoria di Ludovico Gasparini (1940-2008), docente di Filosofia morale fino al 2005, all’Ateneo Patavino.

L’incontro prende il via dal titolo del libro a cura di Bruna Giacomini “Filosofia = errore di esistenza”, un volume su Gasparini, che si compone degli interventi di Alfonso Cariolato, Gabriele Fedrigo e Barbara Scapolo i quali riflettono sugli insegnamenti del loro maestro, e di un fraterno ricordo del collega e amico Umberto Curi.

Dopo i saluti di Vincenzo Milanesi, direttore del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata, Antonio Da Re, presidente dei Corsi di Laurea in Filosofia di Padova e Bruna  Giacomini, curatrice del volume, interverranno Felice Cimatti dell’Università della Calabria con la relazione “Storia naturale del vivente che dice io” e Alessandro Minelli dell’Università di Padova con “Individui tra conflitto e cooperazione. Frammenti di storia naturale, non solo umana”.

A seguire l’intervento di Massimo Cacciari dell’Università San Raffaele di Milano con “L’interpretazione di Valéry” e in conclusione Umberto Curi dell’Università di Padova con “Pensiero e Filosofia”. Saranno inoltre presenti al convegno dedicato al loro maestro: Alfonso Cariolato, Maria Grazia Crepaldi, Giuseppe Duso, Gabriele Fedrigo, Fabio Grigenti, Antonio Pavan, Laura Sanò e Barbara Scapolo.

Google+
© Riproduzione Riservata