• Google+
  • Commenta
12 aprile 2012

Tasse sugli sms per la Protezione Civile, Monti?

Quando il Governo Berlusconi cadde, con le dimissioni del Premier, si pensava che il nuovo tecnico avrebbe guidato meglio l’Italia. Perchè più in basso del Cavaliere, per qualcuno, non si poteva andare.

Le proteste contro il governo delle tasse aumentano, accusando Monti di tassare anche l’aria. Ma la verità (una delle tante) è scomoda: Mario Monti è la faccia di tutti i politici italiani. Sono tutti d’accordo con le sue tasse e i suoi provvedimenti, perchè lui può fare.

Gli altri non potevano metterci la faccia all’epoca, perchè l’avrebbero persa. E gli elettori li avrebbero abbandonati.

Monti può. Mai come in questo periodo destra sinistra e centro sono d’accordo, il premier tecnico li accontenta. Tanto c’è lui.

Tassa sugli sms – Venerdì al Consiglio dei Ministri sarà presentata la norma contenuta nella riforma che prevede una tassa di 2 centesimi di euro sugli sms per sovvenzionare la Protezione Civile :

Per ciascuna comunicazione effettuata attraverso l’invio di brevi messaggi di testo (SMS) mediante telefono cellulare, computer o siti internet gestiti dalle societa’ telefoniche“.

Forse la possibilità di avere un Decreto Legge perchè viene «ritenuta la straordinaria necessità ed urgenza di emanare disposizioni per il riordino del Servizio nazionale di protezione civile e il rafforzamento della sua capacità operativa, nonché di garantire il corretto impiego e reintegro del Fondo nazionale di protezione civile, al fine di rendere più incisivi gli interventi di protezione civile da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri»

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy